Quando cessare il rapporto di lavoro per la pensione con quota 100?

-
20/02/2019

Per la quota 100 non è obbligatorio accedere alla finestra di pensionamento indicata, ma è bene seguire alcune regole, vediamo quali.

Quando cessare il rapporto di lavoro per la pensione con quota 100?

Salve,

io ho già maturato i requisiti per quota 100 al 31 dicembre 2018 e quindi potrei andare in pensione dal 1 aprile 2019: se cesso il rapporto di lavoro al 30 aprile 2019 posso andare in pensione dal 1 maggio 2019?

Grazie

Ovviamente non è obbligato, avendo raggiunto i requisiti al 31 dicembre 2018, a cessare il lavoro il 31 marzo per accedere alla pensione il 1 aprile 2019 anche se da tale data è suo diritto poter accedere alla pensione. Ma badi bene. Non è automatico che cessi il lavoro e dal 1 giorno del mese successivo fruisca della decorrenza della pensione.

La domanda di pensione va presentata con un certo anticipo precisando la data di decorrenza della stessa, soprattutto per quanto riguarda la quota 100, visto che è il lavoratore che può scegliere quando accedere dall’apertura della finestra.

Decorrenza pensione, domanda e preavviso

Per accedere alla pensione, quindi, qualunque essa sia, ricordarsi sempre che la domanda di pensione va presentata per tempo prima della cessazione del rapporto di lavoro per accertarsi che la decorrenza della pensione sia coincidente con il giorno successivo a quello della successivo alla cessazione. Importante, inoltre, rispettare il periodo di preavviso obbligatorio richiesto dal proprio contratto di lavoro per le dimissioni volontarie necessarie per accedere alla pensione.