Quattordicesima pensioni: quando spetta con la reversibilità?

Una nostra lettrice ci chiede sul nostro forum: “Buongiorno, mia mamma percepisce una pensione di reversibilità e vorrei sapere se a luglio le spetta la quattordicesima. Grazie.”

La quattordicesima mensilità dei pensionati spetta anche a chi percepisce la pensione di reversibilità ma solo  in alcuni casi.

La quattordicesima, infatti spetta ai percettori di pensione di reversibilità soltanto quando è l’unico trattamento previdenziale che il soggetto percepisce. Nel caso infatti il soggetto percepisca anche un altra pensione diretta la somma spettante viene erogata solo sulla pensione diretta per evitare una doppia erogazione.

Da tenere presente che in caso di doppia pensione per calcolare il reddito limite per la percezione della quattordicesioma mensilità le due prestazioni vanno sommate come reddito personale del beneficiario.

pensione ape socialeQuattordicesima sulla reversibilità: quando spetta?

La quattordicesima mensilità sulla pensione di reversibilità, quindi spetta qualora tale pensione sia l’unica percepita dal beneficiario (o l’unica sulla quale spetta la quattorcesima poichè la somma aggiuntiva non spetta su tutte le pensioni) e solo qualora il titolare  abbia compiuto i 64 anni di età.

Per percepire la quattordicesima, inoltre, il beneficiario deve avere un reddito che non supera 2 volte il trattamento minimo Inps e cioè non superiore a 1014,84 euro mensile per 13 mensilità per il 2018 per poter beneficiare della quattordicesima in misura intera.

Se la madre della nostra lettrice, quindi, percepisce la sola pensione di reversibilità, ha un’età pari o superiore a 64 anni e rientra nei redditi limiti a luglio percepirà la quattordicesima mensilità.

Se vuoi porci la tua domanda scrivici nello sportello del cittadino.

 

Redazione NotizieOra

Articoli redatti dai nostri esperti di Fisco, diritto ed economia.