Reddito di cittadinanza: con che valore Isee se ne ha diritto?

-
23/03/2020

Non solo valore Isee per accedere al reddito di cittadinanza: i requisiti richiesti sono svariati e vanno rispettati tutti.

Reddito di cittadinanza: con che valore Isee se ne ha diritto?

Il reddito di cittadinanza è una misura che ha lo scopo di aiutare le famiglie in difficoltà economica integrandone il reddito. Il sussidio è legato ad un progetto che permette la formazione del disoccupato per aiutarlo, al tempo stesso, a trovare un nuovo impiego andando a migliorare la domanda e l’offerta del lavoro.

Reddito di cittadinanza e Isee

Un nostro lettore ci scrive: Buongiorno vorrei un informazione affinché possa avere diritto di quanto deve essere il reddito ISEE ? Per avere il diritto di averlo ? Grazie 

Il valore Isee entro il quale è possibile richiedere il reddito di cittadinanza è compreso tra 6mila e 9.360 euro annui. Ma l’indicatore economico non è il solo requisito richiesto per poter accedere al beneficio. Cerchiamo di capire cosa altro è richiesto per poter presentare (e vedersi accettare) la domanda di reddito di cittadinanza.

E’ necessario essere cittadino italiano, o in alternativa cittadino europeo che soggiorna in Italia da almeno 10 anni di cui gli ultimi 2 in maniera continuativa.

E’ necessario che il patrimonio immobiliare, con l’esclusione della casa in cui si vive, non sia superiore a 30 mila euro.

E’ necessario, inoltre, che il patrimonio finanziario non superi i 6mila euro (valore che può essere aumentato se nel nucleo familiare sono presenti più persone e disabili)

Infine, il reddito del nucleo familiare deve essere inferiore ai 600 euro, soglia che si alza a 9360 euro se la famiglia vive in una casa per cui paga l’affitto.

Per poter accedere al beneficio, poi, è richiesto che nessuno dei componenti del nucleo familiare possieda un autoveicolo immatricolato per la prima volta 6 mesi prima della domanda,  o autoveicoli di cilindrata superiore ai 1600 cc (e motoveicoli di cilindrata superiore a 250 cc) immatricolati nei 2 anni che precedono la presentazione della domanda di reddito di cittadinanza.

Per poter richiedere il sussidio, inoltre, non si devono possedere imbarcazioni da diporto.

Come vede, quindi, non è da prendere in considerazione soltanto il valore dell’Isee per poter accedere al reddito di cittadinanza, ma sono da valutare molte altre cose