Reddito di cittadinanza: quanti soldi spettano?

-
30/01/2019

A quanto ammonta il contributo che lo Stato erogherà con il reddito di cittadinanza in base alla composizione del nucleo familiare e alle spese sostenute?

Reddito di cittadinanza: quanti soldi spettano?

Il reddito di cittadinanza prevede un’erogazione diversa in base alla composizione del nucleo familiare, al reddito prodotto dallo stesso e all’eventuale presenza di spese per affitto e mutuo.

L’erogazione del reddito di cittadinanza è prevista sicuramente per i primi 18 mesi scaduti i quali lo Stato, verificando la sussistenza ancora dei requisiti erogherà il contributi per ulteriori 18 mesi. Tra un rinnovo e l’altro, però è previsto lo stop di un mese nell’erogazione.

Reddito di cittadinanza: a quanto ammonta?

Riportiamo qualche esempio di importi erogati in base a nucleo familiare, reddito e spese.

  • Nucleo familiare composto da 1 persona senza reddito che non paga affitto e mutuo: 500 euro mensili
  • Nucleo familiare composto da 1 persona con reddito di 4500 euro che non paga affito e mutuo: 125 euro mensili
  • Nucleo familiare composto da 1 persona con reddito di 4500 euro, che paga 500 euro di affitto o mutuo: 405 euro mensili
  • Nucleo familiare composto da 2 persone maggiorenni  senza reddito che non pagano nè affitto nè mutuo: 700 euro mensili
  • Nucleo familiare composto da 2 persone maggiorenni con 6000 euro di reddito che pagano 400 euro di affitto o mutuo: 350 euro mensili
  • Nucleo familiare composto da 2 persone di cui una minorenne senza reddito che non pagano nè affitto nè mutuo: 600 euro mensili
  • Nucleo familiare composto da 2 persone di cui una minorenne con 4500 euro di reddito e con spese di 500 euro per affitto o mutuo: 505 euro mensili
  • Nucleo familiare composto da 3 persone di cui una minorenne senza reddito e senza spese di affitto e mutuo: 800 euro mensili
  • Nucleo familiare composto da 3 persone di cui una minorenne senza reddito e con 500 euro di spese di affitto o mutuo: 1080 euro mensili
  • Nucleo familiare composto da 3 persone di cui una minorenne con reddito di 4500 euro e con 400 euro di spese di affitto o mutuo: 575 euro mensili.
  • Nucleo familiare composto da 3 persone maggiorenni senza reddito e senza spese di affitto o mutuo: 900 euro mensili
  • Nucleo familiare composto da 3 persone maggiorenni con 6000 euro di reddito e con 500 euro di spese di affitto o mutuo: 680 euro mensili
  • Nucleo familiare composto da 4 persone di cui 2 minorenni senza reddito e senza spese di affitto o mutuo: 900 euro mensili
  • Nucleo familiare composto da 4 persone di cui 2 minorenni con 4000 euro di reddito e 500 euro di spese di affitto o mutuo: 846 euro

Il contributo per chi paga l’affitto è di 280 euro mensili, il contributo per chi paga il mutuo è di 150 euro mensili.

Per il primo componente il contributo mensile erogato è di 500 euro cui si aggiungono 200 euro per ogni altro componente del nucleo familiare maggiorenne e 100 per ogni componente under 14 anni se non si è in possesso di redditi familiari.

Per conoscere le soglie di reddito per l’erogazione del contributi leggi anche: Reddito di cittadinanza: soglie di reddito famiglia per l’erogazione