Reddito di cittadinanza: si può acquistare un letto a rate?

-
10/11/2019

Si può comprare un materasso per il letto con la card del reddito di cittadinanza? Vediamo cosa prevede il decreto ministeriale.

Reddito di cittadinanza: si può acquistare un letto a rate?

Il sito governativo ha pubblicato la lista delle cose che si possono comprare con la card del reddito di cittadinanza e di cosa, invece, è proibito assolutamente acquistare. Vediamo nello specifico se è possibile comprare un nuovo letto per un invalido e se è, poi, possibile rateizzarne il pagamento.

Comprare un letto con il Rdc

Un nostro lettore ci chiede:

Buongiorno ho appena letto che per qualsiasi dubbio si può comunicare e domandare informazioni qui. Sono un uomo di 56 anni e da un paio di anni ho avuto delle complicazioni con le gambe, e operato da poche settimane per una trombosi. Il mio ricupero è molto lento anche perché ho un letto da spavento. In poche parole non ho una rete e il mio materasso e letteralmente sfondato e la mattina mi e sempre più difficile alzarmi in quanto il materasso e sul pavimento.

Volevo sapere se con la carta del reddito posso acquistare un letto conveniente che promuovono in TV rateizzando senza interessi. Ringrazio anticipatamente. Comunico con il telefono di un’amica per mancanza di  cellulare.

Considerata l’incertezza sul come possono essere spesi i soldi accreditati con il reddito di cittadinanza, la domanda  più che lecita. Per non rischiare di trasgredire e vedersi sospendere il beneficio, infatti, è bene informarsi prima.

Non esiste al momento una lista completa dei beni e dei servizi che si possono acquistare con la card che, come si legge sul sito ufficiale, “consente l’acquisto di ogni genere di beni di consumo e servizi” con l’esclusione delle categorie appositamente indicate dal decreto del Ministero del Lavoro.

La carta, quindi, può essere utilizzata per acquistare tutto ciò che soddisfi le esigenze della famiglia, con l’eccezione dei giochi con vincite in denaro, acquisito, noleggio e leasing di imbarcazioni da diporto, servizi portuali, materiale pornografico o servizi per adulti, servizi creditizi, servizi finanziari , assicurazioni, gioielli, articoli di pellicceria, oggetti acquistati presso gallerie d’arte e acquisti presso club privati.


Leggi anche: Imu seconda rata: scadenza del 16/12, esenzioni e riduzioni

Con l’esclusione di quanto sopra riportato, quindi, tutto il resto può essere acquistato compreso il letto di cui lei parla.

Il problema, però, è che vi è una limitazione che riguarda i servizi online o il pagamento rateale con la carta.

Se però, il letto di cui lei parla è pagabile tramite bollettini postali potrebbe benissimo acquistarlo per poi pagarlo, tramite POS, presso l’ufficio postale ricordandosi che è possibile anche pagare con i contati prelevabili mensilmente dalla card.