Reddito di cittadinanza: si può pagare l’affitto ma bisogna fare attenzione

-
01/11/2019

Reddito di cittadinanza per il pagamento del canone di affitto, deve rispettare alcuni criteri, ecco quali e con quali modalità.

Reddito di cittadinanza: si può pagare l’affitto ma bisogna fare attenzione

Continuano i dubbi su come utilizzare la card del reddito di cittadinanza, che ricordiamo viene ricaricata ogni mese e ha una scadenza di 18 mesi. Un lettore ci chiede chiarimenti sul pagamento del canone di affitto mensile, vediamo cosa dispone la normativa in questo caso.

Reddito di cittadinanza: pagamento canone affitto

Buongiorno, prima pagavo il fitto con bollettini postale da due mesi il proprietario lo richiede con PostePay posso usare il reddito di cittadinanza?

La normativa precisa che è possibile pagare l’affitto della casa dove abita il nucleo familiare con il reddito di cittadinanza. Stabilisce anche le modalità con cui effettuare il pagamento.

Nello specifico si legge sul sito del Ministero del lavoro e delle politiche sociali che è possibile:

  • effettuare un bonifico mensile SEPA/Postagiro in Ufficio Postale per pagare la rata dell’affitto, in favore del locatore indicato nel contratto di locazione, o la rata del mutuo all’intermediario che ha concesso il mutuo.

In conclusione, può effettuare il pagamento del canone mensile di affitto, ma effettuato un bonifico SEPA.

Reddito di cittadinanza per comprare: TV, computer, telefonino a rate, pagare affitto e ristrutturazione bagno