Rendita come ponte alla pensione 5 anni prima, con 62 anni

-
09/02/2020

La Rendita Integrativa Temporanea Anticipata come ponte per la pensione con 62 anni, cinque anni prima dalla pensione di vecchiaia, i requisiti richiesti.

Rendita come ponte alla pensione 5 anni prima, con 62 anni

In pensione con la Rendita Integrativa Temporanea Anticipata cinque o dieci anni prima dall’età per la pensione di vecchiaia, analizziamo la domanda di un nostro lettore: Vorrei sapere se ho diritto alla R.I.T.A. in quanto ho 64 anni 21 anni di contributi  e un fondo pensione bancario da oltre 10 anni, ringrazio in anticipo per la risposta, distinti saluti.

I presupposti per accedere alla Rendita (RITA)

La RITA è accessibile al ricorrere dei seguenti presupposti:

1° caso (erogazione frazionata in un periodo di anticipo massimo di 5 anni)

  • Cessazione del rapporto di lavoro
  • Non più di cinque anni alla maturazione dell’età per la pensione di vecchiaia ( 62 anni per la RITA erogabile in data successiva al 1° gennaio 2019)
  • Requisito contributivo minimo di 20 anni

Sono necessari anche 5 anni di partecipazione al sistema di previdenza complementare (cfr. circolare Covip n. 888/2018).

Profilo fiscale e convenienza

Sotto il profilo fiscale la R.I.T.A. gode di un regime agevolato. La ritenuta da versare al fondo è pari al 15%, per ogni anno di partecipazione al fondo scatta una riduzione pari allo 0,30%, fino a toccare una aliquota piccola pari al 9%.
Vista sotto questi aspetti, la Rita va considerata come quell’originalità dalla molteplici potenzialità. Resta da dire che il suo limite è relativo all’utilizzo del fondo, ciò vuol dire che chi ha accumulato nel fondo un rilevante montante contributivo riceva un beneficio considerevole.


Leggi anche: Bonus prima casa under 36: Isee, requisiti, scadenza e agevolazioni fiscali

Conclusione

Lei si trova cinque anni prima dell’età pensionabile che è di 67 anni, quindi teoricamente potrebbe accedere alla RITA, le consiglio comunque di verificare e chiedere una simulazione dell’assegno contattando il fondo di previdenza complementare a cui ha aderito.

Se le può essere di aiuto ho formulato alcuni esempi di calcolo qui: Pensionamento con un anticipo di 5 o 10 anni

Spero di esserle stata d’aiuto.