Riforma pensioni 2019: quando la pensione con quota 100?

A quando la decorrenza della quota 100 e quale differenza rispetto all’assegno spettante con la pensione anticipata?

  1. Buonasera, volevo un chiarimento, a Marzo compio 66 anni e ho 38 anni e 7 mesi di contributi, di cui 4 figurativi (cassa integrazione ) e sono disoccupato da parecchi anni, potro’ acccedere a quota 100 con i miei requisiti, ringraziandola anticipatamente aspetto risposta.
  2. Buongiorno ,
    io ad aprile 2019 compio 62 anni e avrò 41 anni e 3 mesi di contributi posso accedere alla quota 100? Se si avrò delle riduzioni rispetto alla Fornero prevista per il 2021? qual’è la percentuale che devo calcolare dalla pensione lorda a quella netta?

Quando in pensione?

  1. Potrà accedere alla quota 100 ad aprile 2019 poichè alla fine del 2018 era già in possesso dei requisiti richiesti.
  2. Potrà accedere alla quota 100 dal 1 agosto 2019 (3 mesi dopo il raggiungimento dei 62 anni) e non avrà penalizzazioni sulla pensioni anche se rispetto alla pensione che percepirebbe nel 2021 avrà certamente una riduzione, ovvero quella derivante dai quasi 2 anni di contributi in meno che verserà. Per quel che riguarda la differenza tra pensione lorda e netta dovrebbe farsi fare un calcolo da un Caf o un patronato.

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all’originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Patrizia Del Pidio

Sono attualmente direttrice responsabile della testata online Investireoggi.it e collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it.Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.