Riforma pensioni: Cosa cambia nel 2019 per pensione anticipata e precoci?

-
25/10/2018

Vediamo cosa cambierà per la pensione anticipata e per la quota 41 precoci con l’entrata in vigore della quota 100.

Riforma pensioni: Cosa cambia nel 2019 per pensione anticipata e precoci?

  1. Volevo chiedere se con la riforma pensioni sarà mantenuta la possibilità per i precoci che assistono un famigliare invalido di poter uscire con la quota 41. Grazie e buona giornata. 
  2. Buongiorno
    leggo tante notizie che di fatto non fanno altro che confondermi, sono del 53 e  maturero’ 42 anni il 4 dicembre, quando potrò lasciare il lavoro
    Grazie
  3. 60 anni oggi, con Fornero in pensione a luglio 19 (43 anni di contributi), con Salvini e Di Maio quando potrò andare in pensione?
  4. Buongiorno chi nel 2019 a già i requisiti con la legge Fornero di andare in pensione con 43 anni e 3 mesi 59 anni compresi 3 anni e mezzo di precoce a il diritto a quota 100 ?grazie

Pensioni: cosa cambia nel 2019

  1. La quota 41 dei lavoratori precoci non subirà nessun cambiamento con l’introduzione della quota 100 nel 2019. I Caregiver precoci che assistono un familiare con handicap grave in base alla legge 104 articolo 3 comma 3, quindi, potranno continuare a fruire della quota 41 ma con l’aumento dell’età pensionabile previsto e, di conseguenza, con 41 anni e 5 mesi di contributi.
  2. Avendo 65 anni e 42 anni di contributi potrà accedere fin dal 2019 alla quota 100 essendo in possesso sia del requisito anagrafico che di quello contributivo.
  3. Con l’entrata in vigore della quota 100 non cambierà nulla per coloro che devono accedere alla pensione anticipata con le regole della riforma Fornero poichè tale misura resterà in vigore così com’è e non subirà cambiamenti. Potrà, quindi, accedere alla pensione con 43 anni e 3 mesi di contributi così come previsto a luglio 2019.
  4. Chi nel 2019 matura 43 anni e 3 mesi di contributi ha diritto di accesso alla pensione anticipata e non alla quota 100, non deve, quindi, preoccuparsi di non essere in possesso dei 62 anni richiesti per l’accesso alla quota 100, poichè potrà accedere alla pensione con le regole previste dalla riforma Fornero per la pensione anticipata.


Leggi anche: Cassa integrazione COVID Ristori Bis: come funziona la proroga e quanto dura, ecco le prime istruzioni Inps

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a [email protected]