Riforma pensioni e reddito di cittadinanza sotto accusa, l’UE boccia l’Italia

La Commissione Europea ha bocciato il Documento programmatico di bilancio presentato ieri. Ora l’Italia ha tempo tre settimane per fornire un nuovo Documento Programmatico di Bilancio. Ciò che non ha convito è la riforma delle pensioni e il reddito di cittadinanza finanziate con il deficit nel disegno di legge di bilancio 2019.

La Commissione Europea, quindi, ha dato al Governo per fornire un nuovo disegno di legge di bilancio 2019, altre tre settimane. Il documento è stato respinto perché non rispetta né le raccomandazioni del Consiglio europeo, né gli impegni presi dalla stessa Italia.

In conferenza stampa, il commissario per gli affari economici Pierre Moscovici ha esortato il Governo italiano di inviare il prima possibile il nuovo piano e di non sfruttare le tre settimane concesse.

Il commissario Dombrovskis ritiene che la manovra italiana va “apertamente e consapevolmente contro gli impegni, e costringe la commissione Ue a rivedere la procedura di infrazione per debito eccessivo“.

Bocciatura legge di bilancio 2019

Legge di bilancio 2019: bocciatura dall’UE

Una bocciatura senza precedenti, ma l’Unione Europea è intenzionata a portare avanti con l’Italia un dialogo costruttivo.

Il Governo italiano attendeva la decisione dell’Unione Europea dopo lo scambio di lettere tra l’esecutivo europeo, rappresentato dai commissari Dombrovskis e Moscovici, e il Tesoro italiano. L’Ue aveva chiesto di modificare i contenuti del progetto di bilancio, e di riconsiderare la previsione di un deficit/Pil al 2,4% nel 2019, ha criticato la previsione di crescita dell’economia su cui lo stesso ufficio parlamentare di bilancio aveva espresso dubbi.

Detrazione mutuo 2019, con la legge di Bilancio rischia l’abolizione

Canone Rai 2019, quali novità nella legge di Bilancio?

Riforma pensioni e reddito di cittadinanza sotto accusa, l’UE boccia l’Italia ultima modifica: 2018-10-23T16:55:27+00:00 da Maria Di Palo

Maria Di Palo

Sono ragioniere programmatore, ho scoperto, grazie ad una buona amica, il piacere di scrivere e di condividere ciò che mi interessa, mi incuriosisce e mi appassiona. Mi piace trasferire agli altri le ricette della tradizione campana che la mia mamma mi ha lasciato in eredità e quelle nuove che amo preparare per la mia famiglia. Mi appassiona scrivere su tutto ciò che attrae la mia curiosità come argomenti di attualità e argomenti che riguardano il mondo della scuola. Amo anche esplorare luoghi nuovi e affascinanti.