Riforma pensioni novità: termine quota 100, blocco aumento 5 mesi e pensione anticipata

-
26/12/2018

Ancora molti i dubbi sulla riforma pensione e sulle possibilità di accedere ad un prepensionamento: da quanto tempo durerà la quota 100 alla certezza o meno del blocco dell’aumento dell’età pensionabile.

Riforma pensioni novità:  termine quota 100, blocco aumento 5 mesi e pensione anticipata

La riforma pensioni sta creando molte perplessità nei lavoratori e futuri pensionati: la quota 100 che dura 3 anni fino a quando sarà fruibile e come faremo a sapere la data in cui termina? Il blocco dell’aumento dell’età pensionabile si farà o no? La pensione anticipata è ancora fruibile? Continuiamo a rispondere a moltissime di queste domande rendendoci conto che i media con le loro notizie frammentarie e allarmistiche hanno creato, in genere, molta confusione. In attesa della pubblicazione della Legge di Bilancio e del decreto che farà entrare in vigore la quota 100 cerchiamo di rispondere a qualche domanda di interesse generale.e

Novità pensioni e riforma: quota 100 o pensione anticipata?

Un nostro lettore ci scrive:

Buongiorno, ho 42 anni di contributi e 57 di età anagrafica,quando andrò in pensione? Grazie

Per lei attendere la quota 100 è, ovviamente inutile. Se il blocco dell’aumento dell’età pensionabile sarà attuato (e ormai manca davvero poco per saperlo) potrà accedere alla pensione con 42 anni e 10 mesi di contributi. In caso contrario dovrà attendere di maturare 43 anni e 3 mesi di contributi per l’accesso alla pensione anticipata.

Blocco aumento età pensionabile

Un altro lettore ci scrive:

Buongiorno!Dovrei andare in pensione il primo febbraio 2020 con 43,3 mesi di contributi a 60 anni di età,volevo sapere se posso ancora sperare di andare 5 mesi prima con 42 anni e 10 mesi .Grazie

Finchè non sarà pubblicata e resa nota la versione definitiva della Legge di Bilancio qualche speranza che il blocco dell’aumento dell’età pensionabile di 5 mesi venga attuato resta. Il governo sembrava abbastanza certo di voler attuare questa misura per chi doveva accedere a pensione anticipata e quota 41, ma per avere certezze bisogna attendere ancora qualche giorno.


Leggi anche: Riforma pensioni, quando si farà? Ci sarà il blocco dei 5 mesi per la pensione anticipata?

Quota 100: fino a quando resterà in vigore?

Un lettore ci chiede:

Buongiorno, vorrei porre un quesito. Io compirò i requisiti di quota 100 il 17 gennaio 2022. Lei ha scritto che probabilmente il 31 dicembre 2021 quota 100 finirà. Se così fosse io non potrei richiederla (per soli 17 giorni di ‘ritardo’), è corretto? E un’altra domanda: quando e come potremo sapere la data esatta del termine di quota 100 (dato che lei stesso scrive ‘probabilmente’)?
Le anticipo molte grazie se potrà rispondermi.

Se così fosse purtroppo per soli 17 giorni non potrebbe accedere alla quota 100. Al momento non vi è alcuna certezza che sia proprio così, però. Ci rifacciamo semplicemente a quanto dichiarato dagli esponenti del governo che hanno affermato che la quota 100 sarà in vigore solo per 3 anni, fino al 2021, per lasciare, poi, spazio alla quota 41 per tutti. Ovviamente per sapere con certezza fino a quando la quota 100 resterà in vigore dovremo attendere il decreto attuativo della misura in cui, sicuramente, sarà spiegato anche questo punto.

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all’originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio