Riscatto servizio militare dopo il pensionamento è possibile?

-
31/10/2019

E’ possibile presentare domanda di riscatto dei periodi di servizio militare dopo la liquidazione della pensione?

Riscatto servizio militare dopo il pensionamento è possibile?

Abbiamo parlato già diverse volte della possibilità di riscattare il periodo del servizio di leva obbligatoria ai fini pensionistici, in questo articolo, invece, affronteremo il tema del riscatto posteriore alla data di pensionamento per aumentare l’importo dell’assegno pensionistico. Facciamo chiarezza al riguardo.

Riscatto servizio militare dopo il pensionamento

Una nostra lettrice, per conto del genitore, ci scrive:

Mio padre è andato in pensione 2 anni fa e solo ora, leggendo qualche vostro articolo gli ho chiesto, per caso, se avesse riscattato il servizio militare. Non lo ha fatto. Così l’ho accompagnato all’Inps per presentare domanda di riscatto dei 12 mesi che ha passato sotto le armi, ma l’impiegato ci ha, anche in maniera piuttosto scortese, risposto che il riscatto non è più possibile per chi ha già avuto la liquidazione della pensione. La cosa mi ha molto stupito perchè ho letto diverse cose sul ricalcolo della pensione. Non è possibile riscattare detto periodo e poi, dopo, chiedere il ricalcolo della pensione? Oppure ha ragione quell’antipatico impiegato dell’Inps?

Le confermo, al contrario di quanto le ha detto l’impiegato dell’INPS, che il riscatto del periodo di servizio di leva, totalmente gratuito,  può essere richiesto in qualsiasi momento della vita. Sul sito dell’INPS, inoltre, si legge quanto segue: “La domanda presentata dopo la liquidazione della pensione determina la ricostituzione della stessa dalla decorrenza originaria e il pagamento degli eventuali arretrati spettanti nei limiti della prescrizione decennale di legge.”,

Ne consegue, quindi, che non solo suo padre può presentare domanda di riscatto per il periodo del servizio militare e conseguente ricostruzione della pensione, ma che gli spettano anche gli arretrati, in base alla ricostruzione, della pensione già ricevuta dalla sua liquidazione. 

Le consiglio, a questo punto, di presentare domanda di riscatto del periodo del servizio di leva in autonomia, se in possesso del PIN INPS dispositivo, o di rivolgersi ad un caf o un professionista abilitato per la presentazione della stessa poichè presso gli uffici INPS non è possibile la presentazione della domanda presentabile solo per via telematica.


Leggi anche: Pensioni anticipate e quota 41 per i precoci: i requisiti a oggi, ma l’allargamento nel 2022 è a rischio