Risparmiare con i coupon: dove trovarli e come usarli

-
31/03/2020

Non più solo i coupon nelle riviste, ma anche nei siti web e nelle pagine social. Le occasioni di risparmio sono davvero molte e per tanti tipi di prodotti

Risparmiare con i coupon: dove trovarli e come usarli

Risparmiare con i coupon può sembrare un’occasione che si presenta una tantum, quando per caso troviamo dei buoni sconti in una rivista o quando ci vengono consegnati alla cassa in prossimità delle feste. Ma se si è abbastanza determinati a risparmiare tutte le volte che si va a fare la spesa o a fare shopping, sappiate che esistono dei siti appositi per scaricare i coupon, oltre a quelli dei prodotti che vogliamo acquistare e oltre a diversi gruppi Facebook che si occupano esclusivamente di questo. Come scovare quindi le occasioni migliori? Proviamo a spiegarvelo qui.

Che cos’è un coupon?

Un coupon è un tagliando che indica un’offerta o uno sconto per un particolare tipo di prodotto, che può essere alimentare, per la casa, l’igiene ma anche un capo d’abbigliamento, un libro ecc.

La sua utilità è sia quella di far risparmiare i clienti sia quella di pubblicizzare l’azienda che lo distribuisce e di migliorare la sua immagine. Utilizzarlo è molto semplice, perché una volta trovato lo sconto che ci interessa, basta stampare il coupon, se non è già in versione cartacea, e consegnarlo alla cassa di un punto vendita entro la scadenza indicata. Un consiglio è quello di acquistare il prodotto del coupon in grandi quantità, in modo da moltiplicare il risparmio, e di recarsi se possibile  nelle grandi catene dei supermercati, dove è più probabile che il coupon venga accettato.


Leggi anche: Cassa integrazione COVID Ristori Bis: come funziona la proroga e quanto dura, ecco le prime istruzioni Inps

Dove trovarli?

Possono essere consegnati gratuitamente dai commessi alla cassa oppure trovarsi nelle riviste e nei volantini pubblicitari o su internet. 

Nel caso delle riviste, quelle che solitamente li contengono sono riviste saltuarie gratuite e a contenuto generico come la rivista Desideri Magazine, che viene spedita a tutti gli iscritti del loro sito e che può contenere anche campioni omaggio. Altre riviste di questo tipo sono la Detto Fra Noi, che ha sempre 4 buoni sconto per i prodotti Unilever, e la rivista Victoria, riservata alle iscritte over 50. 

Possono trovarsi anche nelle riviste distribuite gratuitamente e periodicamente nei supermercati, come la rivista Bene Insieme di Conad, la Settegiorni Tv dei supermercati DiperDi e Carrefour Express o l’Amatì Magazine distribuito da Tigotà.

Se invece quello che ci interessa è un prodotto in particolare, possiamo sempre controllare nel sito web del marchio che lo produce, in cui spesso si trovano dei coupon da scaricare e stampare.

Abbonandoci gratuitamente alla newsletter, riceveremo anche gli avvisi dei coupon automaticamente sulla nostra email.

Per quanto riguarda il web, esistono anche dei siti appositi come Sconty.it o Codicesconto.com, in cui i coupon sono catalogati in base alla marca o al tipo di prodotto. L’offerta è ampissima: su Codicesconto ad esempio, ci sono coupon per 1720 negozi tra cui Amazon, con sconti per una grande varietà di prodotti, oppure Booking e Tripadvisor, con offerte formidabili per le nostre vacanze. Per questi negozi virtuali basterà inserire il codice del coupon in un apposito spazio che comparirà al momento dell’acquisto.


Potrebbe interessarti: Casa in donazione, dopo quanti anni si può vendere?

Un’ultima risorsa possono essere anche i moltissimi gruppi sui social network dove vengono pubblicati i coupon e a cui basta semplicemente iscriversi per ricevere le offerte direttamente sulla propria bacheca. Su Facebook tra i gruppi più numerosi troviamo “Coupon gratuiti, sconti offerte di tutti i prodotti” o la pagina “Buoni Sconto Coupon”.