Rottamazione cartelle esattoriali, si potrà fare aderire di nuovo?

-
19/10/2019

Rottamazione cartelle esattoriali, è prevista una nuova apertura per sanare i debiti con il Fisco?

Rottamazione cartelle esattoriali, si potrà fare aderire di nuovo?

Il decreto fiscale prevede la proroga della scadenza della Rottamazione delle cartelle 2019. In effetti sposta la prima rata con scaduta al 31 luglio 2019 la possibilità di pagare entro il 30 novembre 2019. Quindi, i tanti contribuenti che non sono riusciti a pagare la rata al 31 luglio hanno ancora più di un mese per mettersi in regola. Ricordiamo che il decreto fiscale deve essere ancora approvato.

Ci sarà una nuova rottamazione cartelle esattoriali?

Un lettore ci chiede: Vorrei sapere se sarà rimessa la legge sulla rottamazione cartelle esattoriali

Risposta: Inizialmente, era stato prevista la possibilità d’una nuova rottamazione cartelle esattoriale, la quarta dall’inizio della misura. Questa apertura permetteva di integrare tutte le cartelle esattoriali con i ruoli al 31 dicembre 2018.

Nel decreto fiscale questa misura non è stata inserita, è stato prevista solo la proroga della scadenza della precedente rottamazione dal 31 luglio al 30 novembre. Al momento non si prospetta una nuova rottamazione.

Novità decreto fiscale: dalle fatture elettroniche alla proroga della scadenza Rottamazione