Sospensione pagamento bollo auto: attenzione solo in 11 Regioni

-
11/04/2020

Ecco in quali Regioni è stato sospeso il pagamento del bollo auto ed entro quale data è necessario mettersi in regola coi pagamenti.

Sospensione pagamento bollo auto: attenzione solo in 11 Regioni

Forse non tutti lo sanno ma in alcune Regioni, a causa dell’emergenza Coronavirus, è stato sospeso il pagamento del bollo auto per alcuni mesi. In alcune Regioni, infatti, sarà possibile pagare il bollo auto in scadenza da marzo a maggio entro il 30 giugno 2020 senza interessi e senza sanzioni, in altre, invece, la proroga è al 31 luglio. Vediamo in quali regioni è possibile far slittare il pagamento del bollo auto.

Sospensione pagamento bollo auto.

Un nostro lettore ci chiede:

Buongiorno. Chiedo notizie e consigli: 
Era mia intenzione rottamare la mia auto già durante il mese di marzo u.s.
ma diversi demolitori nella mia zona (Pescara) e dintorni rispondono di essere
chiusi fino a nuovo ordine.  Il mio problema è che ad Aprile (questo mese) mi
scade il bollo e non vorrei pagarlo proprio perchè devo rottamare la mia auto
senza riuscirci per i motivi di cui sopra.
Chiedo pertanto cortesemente notizie e consigli in merito:
Grazie tante.

Come abbiamo anticipato alcune Regioni hanno previsto di far slittare, a causa dell’emergenza sanitaria, il pagamento del bollo auto in scadenza da marzo a maggio.

Da tenere presente che la maggior parte del bolli con scadenza annuale sono scaduti il 30 dicembre e andavano, quindi, pagati entro il 31 gennaio: questi pagamenti, se in ritardo, saranno maggiorati di sanzioni e interessi.


Leggi anche: Whatsapp dal 2021 smetterà di funzionare su questi cellulari

In Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Piemonte, Toscana e Umbria il pagamento del bollo auto con scadenza compresa dall’8 marzo al 31 maggio, potrà essere pagato entro il 30 giugno senza sanzioni.

Nelle Marche ed in Abruzzo il termine ultimo di pagamento, invece, è fissato al 31 luglio.

Nelle restanti regioni il pagamento del bollo auto non è stato sospeso e va, quindi, pagato entro la scadenza naturale.

A Pescara, in Abruzzo, il pagamento del bollo auto in scadenza a marzo, quindi, potrà essere pagato fino al 31 luglio ed entro tale data, di conseguenza, potrà provvedere alla demolizione dell’auto.

Per approfondire legge anche:Bollo auto 2020: novità su proroga e pagamenti