Speciale pensioni, Legge 104, Bollo auto, Conto corrente, Bonus di 1.500 euro, Reddito di cittadinanza, le novità della giornata

-
02/09/2019

Rassegna su: Speciale pensioni, Legge 104, Bollo auto, Conto corrente, Bonus di 1.500 euro, Reddito di cittadinanza, le novità della giornata

Speciale pensioni, Legge 104, Bollo auto, Conto corrente, Bonus di 1.500 euro, Reddito di cittadinanza, le novità della giornata

Rassegna di oggi 02 settembre 2019 su: Reddito di cittadinanza e prime chiamate per il posto di lavoro; Speciale pensioni: Quota 41 e Caregiver, Quota 100 dipendenti pubblici e obbligo dei 6 mesi di preavviso, Pensionamento 10 anni prima, Pensione anticipata e per stanchezza; Conto corrente a rischio per controlli del Fisco; Bonus di 1.500 euro per lavoratori; Speciale legge 104: esenzione bollo auto, Congedo straordinario legge 151 per contratti a termine, Trasferimento del posto di lavoro vicino al familiare disabile, Modulo istanza per chiedere il trasferimento con legge 104; tutte le novità della giornata. 

Reddito di cittadinanza

Oggi partono le prime chiamate per i posti di lavoro, molti i cittadini che saranno chiamate in base al Reddito di cittadinanza a optare per il posto di lavoro prescelto. Un passo atteso da tempo, si ricorda che chi diserta il primo colloquio avrà la sospensione del Rdc. È possibile leggere qui la notizia con tutte le novità: Reddito di cittadinanza: inizia la seconda fase: ecco chi rischia di perdere il beneficio

Speciale pensioni

Oggi giornata piena di notizie sul fronte pensione, il nostro staff di consulenza ha risposto a tantissime domande dei lettori pervenute tramite la mail: [email protected] e whatsApp. Abbiamo affrontato molte casistiche e rivista la normativa con le varie possibilità pensionistiche. Ecco gli argomenti trattati:


Leggi anche: Canone RAI ancora in bolletta: chi deve pagarlo e come chiedere l’esenzione

Conto corrente, al via i controlli

Oggi sono partiti i controlli incrociati dei movimenti bancari sui conto correnti dei cittadini. Il Fisco osserverà tutti i movimenti per scovare gli evasori fiscali. Per farlo utilizzerà il sistema chiamato Evasometro, l’anno su cui punterà il Fisco è il 2014, per poi proseguire pian piano per tutti gli anni a seguire. Leggi qui la notizia completa: Conto corrente: spiati dalla lente di ingrandimento dell’evasometro. Ecco come funziona

Bonus di 1.500 euro, ecco di cosa si tratta

Potrebbe arrivare un bonus di 1500 euro l’anno, uno stipendio in più; è questa una notizia che sta girando sul web, ci si chiede quanto c’è di vero e quali saranno i contribuenti che potranno beneficiarne. Abbiamo trattato tutte le novità su questa notizia in quest’articolo: Bonus da 1500 euro per 20 milioni di lavoratori: ecco l’ipotesi allo studio


Potrebbe interessarti: Esonero contributivo Inps 2021 per partite Iva: cos’è, come funziona e come fare domanda

Legge 104: bollo auto, congedo straordinario legge 151, trasferimento posto di lavoro

Prestiamo sempre molta attenzione alle normative sulla legge 104 che coinvolgono persone in situazioni di disabilità e le loro famiglie. Oggi abbiamo affrontato molti temi che vanno dall’esenzione del bollo auto; il congedo straordinario con legge 151 nel contratto a termine; il trasferimento del posto di lavoro vicino alla residenza del familiare con legge 104; modulo per presentare istanza di trasferimento al datore di lavoro (pubblico o privato). È possibile leggere qui tutti gli argomenti trattati e le risposte fornite ai nostri lettori:

Bollo auto e Legge 104: l’esenzione spetta a disabili e familiari. Ma quando?

Congedo straordinario retribuito legge 104 per contratti a tempo determinato: come funziona?

Legge 104 e trasferimento del posto di lavoro vicino al familiare disabile

Trasferimento con legge 104: modulo di richiesta per il posto di lavoro vicino al familiare

 

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: FacebookTwitterGnewsInstragram e WhatsApp al numero +39 3515397062