Spese mediche: il pagamento in contante anche per medicinali veterinari e noleggio dispositivi medici?

-
22/01/2020

Spese mediche e pagamento in contanti anche per i medicinali veterinari e per il noleggio dei dispositivi medici? I chiarimenti

Spese mediche: il pagamento in contante anche per medicinali veterinari e noleggio dispositivi medici?

La legge di Bilancio 2020 dal 1° gennaio prevede l’obbligo di tracciabilità dei pagamenti delle spese mediche sanitarie ai fini della detrazione fiscale del 19% nella dichiarazione dei redditi annuale (730 o redditi). Le farmacie hanno molti dubbi derivate dai clienti sul pagamento in contanti di alcune prestazioni.

Spese mediche detraibili e pagamento in contante

Ricordiamo che la normativa prevede che il pagamento possa avvenire in contanti per i medicinali. Il dubbio si focalizza su due aspetti:

  • se la possibilità del pagamento in contanti è estesa anche ai medicinali veterinari;
  • se l’esenzione è valida anche per l’acquisto dei dispositivi medici, compreso il noleggio.

Secondo la normativa che obbliga il pagamento con mezzi tracciabili delle spese mediche tranne l’acquisto di medicinali che può essere effettuato anche in contanti, in linea generale seguendo il nostro ordinamento sanitario il medicinale è una categoria generale. Tale categoria si suddivide poi in tante sottocategorie: per uso umano, omeopatici, veterinari. Quindi, al medicinale veterinario si applica lo stesso principio dell’acquisto dei medicinali in genere, quindi il pagamento può avvenire sia con mezzi tracciabili sia in contanti e la detrazione è valida con entrambi i pagamenti. (circolare Agenzia delle Entrate 13/E/2019).

Per i dispositivi medici, il pagamento sia in contanti che con mezzi tracciabili, è previsto per l’acquisto con la possibilità della detrazione fiscale nella dichiarazione dei redditi. È ragionevole l’estensione anche al noleggio dei dispositivi medici, ma l’Agenzia delle Entrate dovrà pubblicare dei chiarimenti ufficiali in merito.

Finché, la normativa non è chiarita, si consigli di pagare il noleggi dei dispositivi medici con bancomat o carte di credito, per evitare che possa essere negata la deducibilità o la detraibilità mentre l’agenzia non predisponga chiarimenti precisando l’esenzione.

Spese mediche: lo sconto del 20% col pagamento in contanti, è legale?