Spese sanitarie, ecco cosa si può detrarre dal 2019, ultimi aggiornamenti

Spese sanitarie effettuate nel 2018 e detratte nel 730 del 2019, ultimi aggiornamenti dell’Agenzia delle Entrate.

Tra le vecchie agevolazioni, l’Agenzia delle Entrate pubblica alcune voci nel vademecum con le spese sanitarie che potranno essere detratte nel 2019.

L’Agenzia delle Entrate, pubblica un vademecum, ecco di cosa si tratta

Detrazioni fiscale, un argomento che riguarda tutte e famiglie, proprio per questo motivo, il documento, espone una lista con tutte le novità incluse per l’anno 2018, ma con decorrenza dalla dichiarazione dei redditi dell’anno prossimo. Ecco cosa è possibile richiedere. 

Visita fiscale INPS e visita medico legale: ecco quali sono le differenze

Nel nostro paese, grazie alla dichiarazione 730, tra le più richieste agevolazioni e detrazioni fiscali si trovano le spese mediche che numerose famiglie sono state costrette a sostenere nell’arco dell’anno trascorso. Controllando i redditi dell’anno scorso il totale dei tali esborsi tocca la quota di 720 milioni di euro.

Di solito, la detrazione delle spese sanitarie è pari al 19%, per la quota che oltrepassa la soglia di euro 129.11.

Detrazioni spese interventi chirurgici modello 730/2018: ecco come fare

detrazioni spese medicheEcco l’elenco completo di tutte le detrazioni che si possono richiedere:

I servizi di un medico generico

Acquisto dei farmaci, ma attenzione non sono inclusi quelli destinati ai lattanti.

Acquisto farmaci da banco oppure con ricetta medica

Varie terapie come ad esempio analisi, ricerche e indagini radioscopiche

Visite specialistiche

Visite chirurgiche

Ricoveri per degenza oppure legati a qualche intervento

Acquisti o noleggi per quanto riguarda le attrezzature mediche necessarie

Varie cure termali

A tutte queste spese, possono essere aggiunte anche le spese mediche per un’assistenza medica particolare

Prestazioni di personale professionale

L’assistenza riabilitativa oppure l’assistenza infermieristica

Tutte le prestazioni del personale qualificato di animazione e terapia occupazionale

Tutte le prestazioni del personale con qualifica di educatore professionale

Quando si tratta di detrarre gli AFMS vengono presi in considerazione gli alimenti ritenuti necessari per tutti quelli che sono affetti da malattie patologiche metaboliche oppure affetti di diabete.

Per poter beneficiare da tali agevolazioni, si dovrà conservare tutte le ricevute che confermano l’avvenuto acquisto.

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.