Stop a mutui, bollette e tributi in tutta Italia per far fronte al Coronavirus?

-
10/03/2020

Potrebbe arrivare lo stop al pagamento di mutui, bollette e tributi in tutta Italia con un secondo decreto del governo.

Stop a mutui, bollette e tributi in tutta Italia per far fronte al Coronavirus?

Accanto al decreto varato questa mattina che pone l’Italia intera in isolamento per contenere l’emergenza sanitaria causata dalla diffusione del Coronavirus, potrebbe affiancarsene un altro per far fronte all’emergenza economica. La sospensione di mutui, bollette e tasse, inizialmente prevista solo per i Comuni delle zone rosse, infatti, potrebbe, ora, essere estesa a tutto il Paese.

Quindi non solo restrizioni agli spostamenti, sospensione degli eventi sportivi, delle attività didattiche, culturali e ricreative. Il Governo sta pensando anche al modo di consentire alle famiglie di far fronte al coronavirus a livello economico e non solo sanitario.

Stop a bollette, mutui e tributi?

A spiegarlo il Ministro Patuanelli, del dicastero dello Sviluppo Economico, in un intervento su Radio Capital nel quale spiga che uno dei canali su cui si sta concentrando il Governo è quello volto al sostegno di famiglie ed imprese. La liquidità va garantita a tutti e per farlo la strada migliore sembra essere quella di sospendere i pagamenti di bollette, tributi e mutui su tutto il territorio nazionale che, da questa mattina, è interamente coinvolto nelle restrizioni imposte dall’esecutivo per contenere i contagi.

Il Ministro specifica che si sta lavorando per poter portare una sospensione dalla prossima scadenza fiscale che cade il 16 marzo. La portata degli interventi descritti, spiega il ministro, potrebbe avere un costo superiore ai 7,5 miliardi di euro ipotizzati nei giorni scorso. Per far fronte all’emergenza dal punto di vista economico sarà necessario chiedere un deficit leggermente più alto per fare in modo che il governo possa intervenire su diversi fronti.

La possibile sospensione dei pagamenti, in ogni caso, era stata ventilata anche dal vice ministro Laura Castelli, secondo la quale nel prossimo decreto sarà previsto un intervento a livello fiscale molto importante che porterebbe alla sospensione dei pagamenti non solo dei mutui ma anche di bollette e tributi sia di privati che delle famiglie.


Leggi anche: Pensioni e legge di bilancio 2021, riparte l’indennizzo ai commercianti