Surroga mutuo con imposizione di sottoscrivere polizza assicurativa

-
17/12/2019

Surroga mutuo e imposizione della banca di stipulare una polizza assicurativa, è legittimo? Cosa fare in questi casi? Analizziamo cosa prevede la normativa.

Surroga mutuo con imposizione di sottoscrivere polizza assicurativa

Capita sovente che quando un contribuente effettua la richiesta di mutuo o di surroga la banca lo obbliga a stipulare una polizza vita o casa, di cui è beneficiaria la banca stessa. In merito ci è arrivata la segnalazione di un lettore chiedendo cosa può fare.

Surroga mutuo con obbligo di polizza

Salve ! Ho acceso un mutuo-casa l’anno scorso al tasso fisso del 1,63% con il Banco di Napoli . La rata mensile di euro 587,76 a partire dal 1° agosto 2018. Poiché i tassi di interesse si sono ridotti, ho chiesto la rinegoziazione verso il 20 settembre 2019. Mi hanno risposto offrendomi il tasso del 1,30% con l’imposizione di sottoscrivere una polizza assicurativa. Capite bene che invece che risparmiare vado a finire alla stessa cifra che pago attualmente. 

Inoltre, ho chiesto a banca BNL una Surroga di Mutuo il 1° ottobre 2019: stessa cosa, stessa imposizione !!

Come posso agire ? Chiedo lumi !

Cordiali Saluti 

 

Analizziamo quando chiedere la stipula di una polizza vita o incendio al fronte di un mutuo, è considerata una azione “scorretta”. 

Surroga mutuo: codice del Consumo

Il codice del Consumo all’art. 21 comma 3 bis recita: “È considerata scorretta la pratica commerciale di una banca, di un istituto di credito o di un intermediario finanziario che, ai fini della stipula di un contratto di mutuo, obbliga il cliente alla sottoscrizione di una polizza assicurativa erogata dalla medesima banca, istituto o intermediario ovvero all’apertura di un conto corrente presso la medesima banca, istituto o intermediario

Questo significa che quando si stipula un mutuo o una surroga, la banca richiede come garanzia del prestito, anche a tutela dei propri familiari, la stipula di una polizza vita o incendio.


Leggi anche: Bonus ristorazione (Mipaaf) Covid e fondo per la filiera: arriva la proroga al 15/12, ecco le istruzioni con i codici Ateco

Questo per far si che, l’assicurazione possa intervenire a saldare il debito, quando si verificano eventi spiacevoli che impediscono di assolvere al proprio debito (malattia, morte, ecc.). In questo caso la richiesta da parte delle banche è corretta.

Non è corretto, quando le banche a fronte di un mutuo o  una surroga vendono polizze di cui sono beneficiarie.

Questa operazione è scorretta e va segnalata.

Surroga del mutuo: risparmio e convenienza, ecco come

Come segnalare un comportamento scorretto della banca

Le segnalazioni di operazioni scorrette da parte delle banche sono in crescita. Ecco a chi denunciare comportamenti scorretti:

  • Per le assicurazioni Ivass: numero verde 800 486 661  –  nei seguenti giorni: da lunedì a venerdì dalle ore 9 alle ore 13.30.
  • Autorità garante della concorrenza e del mercato – Antritrust: numero verde 800 166 661 nei seguenti giorni: da lunedì a venerdì dalle ore 10 alle ore 14.
  • Online sul sito www.agcm.it, nella sezione “Segnala online all’Antitrust”.