TFS dipendenti pubblici: un diritto per tutti, la protesta continua

-
21/11/2019

Continua la protesta dei lettori sul mancato anticipo TFS previsto nel decreto legge n. 4/2019. Ad oggi nessuno ne parla, perchè?

TFS dipendenti pubblici: un diritto per tutti, la protesta continua

Continuiamo con l’appuntamento giornaliero sul diritto al trattamento di fine servizio dei dipendenti pubblici. Arrivano tantissime lettere in redazione, attraverso i nostri canali, e come abbiamo promesso pubblicheremo la loro voce, affinchè arrivi a chi di dovere. La protesta nasce dalla mancata attuazione dell’anticipo del TFS previsto nel decreto legge n. 4/2019. Molti i lavoratori usciti dal lavoro con la pensione Quota 100 con la speranza di poter accedere anche all’anticipo con un tetto massimo di 45.000 euro. Ecco le proteste dei lettori. 

TFS: un diritto per tutti

Buongiorno, volevo solo farvi presente che non solo i dipendenti pubblici che sono andati in pensione con quota cento non percepiscono il tra ma anche quelli come mio marito che va a fine novembre 2019 con la Fornero perché ha 43 anni e 10 mesi di contributi ma non ha 67 anni quindi ha lavorato più di quelli di quota 100 ma deve aspettare 27 mesi quindi oltre il danno la beffa.

Io scrivo solo perché, leggendo le lettere dei lettori, vedo che si lamentano tutti quelli di quota cento ma loro sono già fortunati rispetto a mio marito che aspettava il decreto con ansia perché anche noi abbiamo come il 90 per cento degli italiani debiti e mutuo è speravamo in quell’ anticipo almeno di 30000 euro abbiamo chiesto alle banche ma ovviamente non sanno niente si loro te li prestano 30000 euro ma con i tassi d interesse oltre il 6 è vergognoso che il governo permetta una cosa del genere scrivetelo pure nessuno di quelli che si lamenta ha lavorato 43 anni e 10 mesi anche se dovrebbe essere un diritto di tutti


Leggi anche: Superbonus 110%, scadenza sconto in fattura o cessione del credito prorogata al 31 marzo

Pensione: colpiti in pieno dalla legge Fornero, vessati per il TFS da un provvedimento del Governo

Voglio unirmi anch’io alla protesta

Vorrei  unirmi con coloro che come me si sentono defraudati per la liquidazione del TFS e quindi denunciare il ministro che ha proposto e fatto approvare la legge nei termini  noti, grazie

Cosa fanno i sindacati?

Buongiorno vorrei sapere se….e cosa stanno facendo i sindacati riguardo anticipo Tfs con quota 100,perché è vergognoso che tutti stanno a guardare senza poter fare niente. Grazie

Anticipo TFS ancora fermo, perchè i sindacati non ne parlano?

Perchè il Governo non provvede agli elenchi delle banche?

Sono interessato  dell’anticipo TFS sono andato in pensione  con quota 100. Vorrei sapere perché il Governo  non fa i Decreti attuativi riguardanti l’elenco delle banche  convenzionate, grazie.

TFS dopo 6 anni, una vita dedicata al lavoro e solo con promesse non mantenute

TFS: l’ennesima beffa

Buonasera sono andato in pensione il primo settembre 2019 con quota 100 (comparto scuola).

Sembrava che l’iter legislativo era completo per avere entro 70 giorni 45.000 euro di anticipazione sul TFS.

ENNESIMA beffa, come al solito c’è sempre un granello di sabbia che fà volutamente inceppare l’orologio.

Gradirei avere notizie più fresche se possibile. Fermo restante che sono disponibile a partecipare a qualsiasi protesta, ivi comprese eventuali azioni legali, laddove la Vs. Organizzazione possa intraprenderle. Grazie e Distinti Saluti.

Anticipo TFS: cambiano i dati sul sito Inps, ci siamo fidati ed ecco il risultato