Trump blocca le importazione di petrolio iraniano anche per l’Italia

Donald Trump non rinnova l’esenzione per le importazioni di petrolio iraniano concesse sei mesi fa a otto paesi tra cui l’Italia.

Donald Trump ha deciso di non rinnovare l’esenzione per le importazioni di petrolio iraniano concesse sei mesi fa a otto paesi tra cui l’Italia. A partire del 2 maggio, non si potrà acquistare petrolio iraniano senza sanzioni. L’amministrazione mira a isolare sempre di più la Repubblica islamica sciita e ridurre a zero i suoi proventi sul petrolio. Queste scelte portano ad un’impennata del prezzo del petrolio a livelli massimi da cinque mesi a questa parte. I Turchi ribattono che non accettano sanzioni unilaterali, anche la Cina critica duramente la scelta degli Stati Uniti. Trump insiste e rassicura gli otto paesi con un Twitter: “Arabia Saudita e altri paesi compenseranno la differenza nei flussi di petrolio”.

Angelina Tortora

Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”