Visite mediche e coronavirus: è rischioso andare dal dentista?

-
02/04/2020

Come fare per le visite mediche, nel caso di mal di denti? Quali sono le misure previste dai dentisti per evitare il contagio dell’epidemia da Covid-19?

Visite mediche e coronavirus: è rischioso andare dal dentista?

Oggi, recarsi dal dottore per visite mediche, non è semplice. Le misure restrittive emanate dal Governo al fine di evitare il diffondersi dell’epidemia da Covid-19, ha posto diversi freni. Cosa succede se arriva un mal di denti? Diciamola tutta avere dolorose fitte e spasmi circoscritti ai denti, il cui dolore si diffonde a gengive, e così via. Non è per niente piacevole e, (forse) rientra tra i controlli meno amati dai cittadini. Tuttavia, nel caso in cui nasce l’esigenza di andare dal dentista, cosa fare? Per l’emergenza sanitaria molti studi hanno limitato l’accesso ai pazienti, eseguendo visite per i casi “gravi” in orari di ricevimento precisi.

Visite mediche odontoiatriche al tempo del Coronavirus

Le visite dentistiche sono molto particolari e, i medici possono essere esposti al pericolo di contagio da Coronavirus. Infatti, il veicolo di diffusione del virus potrebbe arrivare direttamente dalle particelle rilasciate dalla saliva, e non solo. Ecco perché la domanda nasce spontanea, come fare una visita dal dentista evitando i rischi? In virtù di quanto stabilito nel decreto legge emanato dal Governo il 9 marzo 2020, i dentisti possono eseguire solo le prestazioni aventi un carattere strettamente d’urgenza. Dunque, le visite normali di routine vengono rinviate ad altra data, ossia quando l’emergenza da Coronaviru sarà rientrata.

Come distinguere gli interventi odontoiatrici urgenti?

Il Coordinamento Sanitario Interregionale ha disposto che i medici odontoiatri, possono eseguire solo gli interventi urgenti, come forte dolore, infezioni, ascesso gengivale, traumi, e così via. Nell’ipotesi in cui, il medico ritiene che vi sia l’urgenza di un intervento, deve attivare un protocollo di sicurezza. Nel quale, è prevista una sanificazione dell’ambiente prima e dopo la visita. La sala d’attesa dovrà contenere disinfettante e mascherine. Il paziente dovrà presentarsi nell’orario pattuito.


Leggi anche: Visite fiscali 2020: sospese per Coronavirus, nuove regole INPS

Per ulteriori informazioni la Società italiana di parodontologia e implantologia (Sidp), ha messo a disposizione il numero verde 800 144 979.

Visite mediche odontoiatre: l’app DoctOral

Il Policlinico Giaccone di Palermo, per contrastare la diffusione da Coronavirus, ha predisposto un canale particolare attivando “DoctOral”.  Si tratta, di una vera rivoluzione, infatti, attraverso una semplice applicazione diretta ai Medici e Odontoiatri, potranno discutere dei consulti clinici ritenuti urgenti, per procedere nel modo idoneo della classificazione delle lesioni del cavo orale.