Alex e Luca: un unico funerale per i due fidanzati

Funerale unico per l’ultimo addio nella memoria di Alex e Luca. I ragazzi originari di Vicenza entrambi 21enni, trovati morti martedì scorso avvolti nell’ultimo abbraccio.

Sarà celebrato un unico funerale per l’ultimo addio nella memoria di Alex Luca. I ragazzi originari di Vicenza entrambi 21enni, trovati morti martedì scorso avvolti nell’ultimo abbraccio. Il decesso è avvenuto a causa dell’emissioni di monossido di carbonio fuoriusciti da una stufa di carbone, “improvvisata” dai giovani per riscaldarsi in una notte natalizia ghiacciata.

L’ultima notte di Alex e Luca

I fidanzati di Vicenza

Si trovavano in montagna nella località di Ferrara di Monte Baldo nei pressi di Verona, per passare una normale vacanza di Natale in compagnia di altre due amiche. Luca BortolasoAlex Ferrari sono stati ritrovati ormai morti, dopo l’ultima notte passata insieme, avvelenati dal monossido di carbonio. I due ragazzi per riscaldarsi avevano creato una stufa improvvisandola con delle braci poste dentro un secchio al centro della stanza.

 

La chiesa si stringhe intorno a Luca e Alex

Don Roberto Castegnaro celebrerà  ad Arzignano, un unico rito funebre, nella chiesa di San Giovanni Battista, nel pomeriggio di venerdì 5 gennaio 2018. Nel rispetto del comune desiderio dei familiari dei giovani. La decisione di spostare il rito in un’altra parrocchia, e non in quella di provenienza è dovuta alle ristrette dimensioni delle due chiese. Infatti, non sarebbero state abbastanza capienti per accogliere nell’ultimo saluto parenti e amici.

Secondo quanto riportato dalla “Repubblica”, il sacerdote chiarisce subito la posizione della chiesa in questa triste circostanza. Ribadendo il concetto che si commemoreranno due giovani morti tragicamente in montagna. Oltrepassando il conflitto che lega la chiesa come istituzione contro le coppie omosessuali. Don Roberto lancerà un messaggio di fede in cui traspirerà tutto il “dramma di due esistenze spezzate troppo presto”. Un ultimo saluto che sia un segno di conforto per tutti gli amici e i parenti, che interverranno per condividere il dolore percepibile per la perdita dei due ragazzi.

Parole dolci postate sui social network arrivano da Marco Carta che ricorda con infinita dolcezza l’amico Luca rammentandone “il sorriso”.  Il post di Monica Cirinnà, senatrice del Pd mette in evidenza la dignità e l’immenso amore delle famiglie verso i ragazzi, le quali, spazzando via ogni barriera hanno voluto unificare l’ultimo saluto.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Antonella Tortora

Analista Contabile, collaborato con diversi quotidiani online. Adoro scrivere, ogni notizia è degna di essere vissuta, raccontata, con cuore, emozione, passione. Raccontarle serve a renderle uniche, se non raccontate finirebbero nel labirinto del dimenticatoio. Resta un'unica verità ogni storia incorpora una piccola parte di me, che emerge in un angolino nascosto. Citazione preferita: “Il valore di una persona risiede in ciò che è capace di dare e non in ciò che è capace di prendere.” Albert Einstein