Alfa Romeo: ecco il nuovo piano industriale

Svelato il nuovo piano industriale di Alfa Romeo per i prossimi anni, la gamma del Biscione entro il 2022 sarà composta da 3 suv e una berlina

Nelle scorse ore i dirigenti di Fiat Chrysler Automobiles hanno rivelato quello che sarà il nuovo piano industriale di Alfa Romeo da qui al 2022. Tra le novità principali di questo piano, come vi abbiamo detto in un nostro precedente articolo, è stato ufficialmente confermato l’arrivo nel 2022 di un Alfa Romeo B-Suv.  Il veicolo prenderà il posto di MiTo nella gamma della famosa casa automobilistica italiana. Ma questa non è l’unica novità che troveremo nel futuro della casa automobilistica del Biscione. Sono state infatti ufficializzate anche altre vetture di cui si parlava da tempo.

Ecco il nuovo piano industriale di Alfa Romeo

In totale entro il 2022 la gamma del Biscione sarà composta da 3 suv e una berlina. Le nuove Alfa Romeo Giulia e Stelvio, saranno presentate nel corso del prossimo anno ma il loro debutto sul mercato avverrà nel corso del 2021. Confermato inoltre che queste auto arriveranno anche in versione ibrida.

Sempre per il 2021 è previsto il debutto della versione di produzione del crossover di segmento C Tonale. La vettura prenderà il posto di Giulietta nella gamma della casa automobilistica milanese. Confermato che la produzione di Giulietta si interromperà nel corso del 2020.

Con questo nuovo piano industriale, l’obiettivo dei dirigenti di Fiat Chrysler Automobiles è quello di razionalizzare la gamma di Alfa Romeo riducendo gli investimenti e concentrandoli su poche novità mirate. Il Biscione nei prossimi anni dunque punterà forte sui suv tentando di cavalcare il successo commerciale che tali modelli stanno avendo sul mercato da qualche anno a questa parte.

Vedremo dunque se questa strategia risulterà essere azzeccata per il rilancio del marchio milanese. Per il momento dunque vengono smentite le indiscrezioni secondo cui erano in arrivo una vettura sportiva in stile Maserati Alfieri ed un nuovo suv di segmento E. Questo ovviamente non significa che tali auto non arriveranno dopo il 2022.

Ti potrebbe interessare: Nuove Alfa Romeo Giulia e Stelvio: rivelati gli aggiornamenti


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp