Alfa Romeo farà il boom in USA nel 2020?

I responsabili di Alfa Romeo negli Stati Uniti sono sicuri: il 2020 sarà un anno da ricordare

Dopo un 2019 da dimenticare con un calo del 27 per cento nelle vendite in USA in casa Alfa Romeo cresce la convinzione che le cose nel 2020 andranno decisamente meglio. I responsabili della casa automobilistica del biscione negli Stati Uniti sono sicuri: il 2020 sarà un anno da ricordare. Questo grazie all’arrivo dei nuovi modelli di Giulia e Stelvio che sono stati migliorati nettamente rispetto al passato.

I responsabili di Alfa Romeo negli Stati Uniti sono sicuri: il 2020 sarà un anno da ricordare

Le novità tecnologiche ed estetiche, che riguardano soprattutto gli interni delle due auto del Biscione, dovrebbero riavvicinare i clienti americani ad Alfa Romeo. Questo in attesa dei due nuovi suv che arriveranno nel 2021 e 2022 e che dovrebbero portare le vendite americane dello storico marchio milanese alle stelle. A quel punto infatti il record di immatricolazioni ottenuto dalla casa italiana nel 2018 sarà frantumato. Ricordiamo infatti che per il marchio di Fiat Chrysler Automobiles il mercato auto degli Stati Uniti è fondamentale.

Le nuove auto di Alfa Romeo saranno più tecnologiche, efficienti e anche più silenziose ad alte velocità grazie a nuovi vetri. Grazie a queste qualità i dirigenti del biscione sono sicuri di conquistare finalmente gli States. Vedremo dunque se davvero il 2020 sarà cosi positivo per la casa milanese.

Ti potrebbe interessare: Le nuove Alfa Romeo Giulia e Stelvio fanno il loro debutto a Los Angeles


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube