Alfa Romeo Giulietta: l’addio è imminente

Entro la fine del primo trimestre del 2020 la produzione di Alfa Romeo Giulietta cesserà definitivamente

Come vi abbiamo anticipato nei mesi scorsi Alfa Romeo Giulietta è prossima ad uscire dalla gamma della casa automobilistica del Biscione. L’addio avverrà entro la fine del primo trimestre del 2020. Questo in quanto le vendite sono in continuo calo e ormai il suo ciclo di vita sembra finito. Il suo posto tra l’altro nello stabilimento di Cassino sarà preso nel 2021 dal Suv di Segmento D di Maserati. Prima però la linea di produzione dovrà essere ristrutturata e dunque per questo l’addio a Giulietta avverrà entro la fine del primo trimestre del 2020.

Entro la fine del primo trimestre del 2020 la produzione di Alfa Romeo Giulietta cesserà definitivamente

Alfa Romeo Giulietta non dovrebbe avere eredi. Questo almeno per il momento. Il suo posto nella gamma della casa automobilistica del Biscione sarà preso dal crossover Alfa Romeo Tonale. E’ possibile che dopo il 2023 un’erede di Giulietta possa anche arrivare ma per il momento non vi sono certezze trattandosi di semplici voci di corridoio. Per adeguare lo stabilimento di Cassino alle nuove produzioni del SUV di Maserati e alle nuove versioni di Alfa Romeo Giulia e Stelvio saranno investiti da Fiat Chrysler circa 800 milioni di euro. Si tratta di investimenti rientranti nel cosiddetto “Piano Italia”. L’ufficializzazione della fine della produzione di Alfa Romeo Giulietta dovrebbe arrivare nel corso delle prossime settimane.

Ti potrebbe interessare: Formula 1: Alfa Romeo sta costruendo una “vettura completamente nuova” per il 2020

 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp