Alfa Romeo Racing: arriva una bella notizia

Alfa Romeo Racing supera finalmente i crash test e può così presentare la sua monoposto

Dopo aver fallito il primo crash test Alfa Romeo Racing ha finalmente superato il test nelle ultime ore. Dopo il primo tentativo il telaio della monoposto non aveva retto all’impatto frontale. Quindi il team del numero uno Frederic Vasseur ha dovuto ripetere il test che questa volta è stato superato. Ricordiamo che senza superare il crash test non è possibile partecipare al campionato di Formula 1.

Alfa Romeo Racing supera finalmente i crash test e può così presentare la sua monoposto

In questo modo, ci sono già diversi team che sappiamo sono riusciti a superare questi test, oltre all’Alfa Romeo Racing ci sono Racing Point, Ferrari, Alpha Tauri, Williams e Haas. Da quanto noto, Mercedes deve completare un back test per avere l’ok. Mentre Red Bull, Renault e McLaren non hanno ancora ottenuto l’approvazione della FIA, o almeno, non hanno ancora fatto annunci al riguardo.

Per quanto riguarda Alfa Romeo Racing non sappiamo ancora quando la nuova monoposto verrà presentata. A differenza della Ferrari che ha detto che il debutto della sua nuova auto avverrà il prossimo 11 febbraio e la Mercedes che invece presenterà la sua monoposto il 14 febbraio, il team del Biscione non si è ancora espressa in proposito. Probabilmente qualche notizia in proposito arriverà nei prossimi giorni. Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi non vedono l’ora di scendere in pista con la loro nuova auto con l’obiettivo di migliorare rispetto al 2019.

Ti potrebbe interessare: Formula 1: la Red Bull Racing ha annunciato i piloti per il 2020


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp