Alfa Romeo Racing: ecco chi potrebbe essere il nuovo pilota

Si parla con insistenza in Formula 1 del possibile arrivo di un  nuovo pilota l’anno prossimo in casa Alfa Romeo Racing

Si parla con insistenza in Formula 1 del possibile arrivo di un  nuovo pilota l’anno prossimo in casa Alfa Romeo Racing. Nelle scorse ore l’attuale pilota di Renault Nico Hulkenberg ha confermato di aver parlato con il team principal della scuderia del Biscione, Frederic Vasseur. Quest’utimo a proposito di Nico Hulkenberg ha dichiarato a Singapore: “Non c’è nessuno che lo conosca meglio di me. È stato campione di Formula 3 e Formula 2 nel mio team, quindi l’ho portato anche in Renault nel 2017”.

Nico Hulkenberg sarà il nuovo pilota di Alfa Romeo Racing?

Nico Hulkenberg afferma di aspettarsi di conoscere i suoi piani per il 2020 entro un paio di settimane. “Non si può mai sapere con certezza, ma ora è il momento dell’anno in cui si inizia a parlare di futuro”, ha detto. “Vediamo cosa succede.” Il pilota tedesco ha ammesso di aver avuto colloqui con il team principal di Alfa Romeo Racing, Frederic Vasseur. “Certo che l’ho fatto. Lo conosco da molti, molti anni e siamo amici. Certo che abbiamo parlato”, ha detto Hulkenberg.

Se il veterano che corre in Formula 1 ormai da un decennio non si assicurasse un posto per il 2020, ha affermato che non è scontato che tornerà in Formula 1 nel 2021. “È impossibile rispondere a questa domanda”, ha detto. “È possibile che se mi dovessi trovare fuori dalla Formula 1 nel 2020, potrei anche non voler più tornare,” ha concluso il pilota tedesco.

Si dice che in Alfa Romeo Racing Hulkenberg potrebbe prendere il posto di Antonio Giovinazzi che in questa stagione non avrebbe convinto a pieno i vertici del team del Biscione. Questo in particolare a causa della deludente prima parte di stagione. Vasseur in particolare preferirebbe ingaggiare  un nuovo pilota. La Ferrari però spingerebbe per una sua riconferma.

Ti potrebbe interessare: Mick Schumacher guiderà in Alfa Romeo Racing nella stagione 2020?


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp