Alfa Romeo Racing: Kimi Raikkonen fa una confessione

Kimi Raikkonen: l’esperto pilota di Alfa Romeo Racing non pensava di correre in Formula 1 fino a 40 anni quando ha iniziato la sua carriera

Kimi Raikkonen ha fatto una confessione nelle scorse ore. Il pilota finlandese di Alfa Romeo Racing ha dichiarato che non avrebbe mai creduto che avrebbe corso in Formula 1 a 40 anni quando ha iniziato la sua carriera con la Sauber nel lontano 2001. Il 40 enne ha fatto il suo debutto nel 2001 e da allora ha corso 311 Gran Premi in Formula 1.  “Non avrei creduto a qualcuno se mi avessero detto allora che avrei corso in F1 all’età di 40 anni “, ha detto Raikkonen a Yahoo Sport.

Kimi Raikkonen non pensava di correre in Formula 1 fino a 40 anni quando ha iniziato la sua carriera

“Ovviamente, a quel tempo, si trattava semplicemente di provare a guidare bene e rimanere in F1. Niente era garantito. Sì, ho avuto un contratto nel 2001 per tre anni – due più uno – ma era così presto che l’obiettivo era cercare di fare bene e vedere cosa sarebbe successo, ma anche quando avevo 27 o 28 anni non avrei avuto pensato di continuare a correre in Formula 1 fino a 40 anni,” ha confessato Kimi Raikkonen.

“Il pilota finlandese che dopo una lunga esperienza in Ferrari attualmente corre per l’ Alfa Romeo Racing finora ha raccolto 43 punti in questa stagione, con il quarto posto nel Gran Premio del Brasile come suo miglior piazzamento stagionale. Il prossimo anno Kimi Raikkonen potrebbe ottenere il record di Gran Premi corsi in carriera superando Rubens Barrichello.

Ti potrebbe interessare: Kimi Raikkonen ci crede, Alfa Romeo Sauber può fare grandi cose


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp