Alimentazione del cane: vediamo quale può essere una dieta sana ed equilibrata

Oggi è diventata più che una moda, è una realtà, avere un animale e trattarlo, giustamente, come una persona, è una priorità di molte persone. L’alimentazione di un cane o gatto che sia è importante per la loro salute, e conoscere i cibi che possono mangiare e quelli da evitare, è importante saperlo. Anche gli […]

Oggi è diventata più che una moda, è una realtà, avere un animale e trattarlo, giustamente, come una persona, è una priorità di molte persone. L’alimentazione di un cane o gatto che sia è importante per la loro salute, e conoscere i cibi che possono mangiare e quelli da evitare, è importante saperlo. Anche gli animali hanno bisogno di attenzioni e nel momento in cui ci si decide di adottarlo bisogna essere consapevoli di aver fatto un investimento e per questo è meglio sapere come tenerli per farli stare bene.

Ecco qualche consiglio per prenderci cura al meglio dei nostri animali domestici

Di solito, il cibo dei cani è fatto di bocconcini e croccantini confezionati, controllato ma poco vario. Anche gli animali come l’essere umano ha bisogno di una dieta variegata, ricca di sostanze nutritive. L’alimentazione del cane è fondamentale, così si mantiene in salute, il suo pelo rimane lucido e i suoi denti rimangono sani e forti. Non è assolutamente vero che i cani possono mangiare di tutto, ci sono dei cibi che aiutano il loro organismo a mantenersi sani. È sbagliatissimo, e molti lo fanno, dare le rimanenze della nostra tavola o addirittura cucinarli delle cose che, non potrebbero mangiare, ma cucinarli sapendo quali sono le cose giuste.

Basta perdere il cane grazie ad un’app che viene dalla Cina

Alimenti consigliati e salutari per i nostri cani

La carne magra: contengono aminoacidi e vitamina B, pollo e tacchino, ma anche agnello e vitello, purché con pochi grassi, possono andare bene.

Il salmone e il tonno: ottimo alimento perché contiene Omega 3 che migliorano l’aspetto del pelo e ne rafforzano il sistema immunitario.

Le carote: ricche di fibre, ne sono un eccellente fonte. Nel caso non si riuscisse a farlo assumere al cane, si consiglia di farsi prescrivere un integratore vitaminico per cani dal veterinario.

La pasta e il riso: non può e non dobbiamo far mancare l’apporto di carboidrati ai nostri cani, l’importante è che non devono essere conditi né con il sale, né con olio, e fatela cuocere un po’ di più, non deve essere al dente.

La frutta: mele, pere e banane lontano dai pasti e in ridotte quantità è sempre buona cosa darglieli.

Alimenti sconsigliati per la salute dei nostri cani

Il cioccolato: contiene teobromina, pericolosa e nociva per i cani, può provocare un’accelerazione del battito cardiaco e tremori fino alla morte.

L’aglio e le cipolle: danneggiano i globuli rossi, non ne devono mai venire a contatto.

Le noci: contengono una tossina che gli può causare tremori, debolezza, innalzamento della temperatura corporea che può arrivare fino alla paralisi.

L’avocado: contiene una tossina in grado di causare importanti fastidi alla digestione provocando vomito e diarrea.

Gli ossicini: tutti i cani adorano rosicchiare le ossa, ma i piccoli possono essere molto pericolosi, se ingeriti possono causare problemi di respirazione o provocare lesioni all’apparato digerente.

Sapete che vivere con un cane allunga la vita e fa bene alla salute? Vediamo perchè


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube