Aliquote Irpef 2020: quanto pagheremo quest’anno?

Quanto pagheremo di Irpef quest’anno e cosa prevede la riforma dell’Irpef che vuole il governo?

La rimodulazione delle aliquote Irpef non è stata inserita nella legge di Bilancio e, quindi, per il 2020 la percentuale rimarrà invariata. Si inizierà a parlare della riforma dell’Irpef con il prossimo DEF. La rimodulazione delle aliquote, quindi potrebbe veder luce soltanto a partire dal 2021.

Aliquote Irpef 2020

Rimangono, quindi, immutate per l’anno appena iniziato le aliquote Irpef che andremo a pagare divise in base a scaglioni che, ormai, sono gli stessi da anni e nello specifico:

NO TAX aerea per reddito fino a 8174 euro

1° scaglione per redditi fino a 15mila euro: aliquota IRPEF 23% del reddito

2° scaglione per redditi da 15mila e 28 euro: 23% sui 15mila euro (3450 euro) + il 27% sul reddito che supera i 15mila euro

3° scaglione per redditi compresi tra 28mila e 55mila euro: 6960 euro più il 38% sul reddito eccedente i 28mila euro

4° scaglione per redditi compresi tra 55mila e 75mila euro: 17.220 euro + il 41% sul reddito che eccede i 55mila euro

5° scaglione per redditi superiori ai 75mila euro: 25.420 euro + il 43% sui redditi che eccedono i 75mila euro.

Riforma Irpef

L’idea di fondo nell’affrontare la riforma dell’Irpef è quella di portare una riduzione della tasse alle famiglie della classe media e alle impresa riducendo gli scaglioni dagli attuali 5 a 3, modificando, di conseguenza anche le aliquote.

Vediamo quali potrebbero essere i nuovi scaglioni e le nuove aliquote.

La proposta fortemente voluta da PD vedrebbe  i tre nuovi scaglioni così rimodulati:

1° scaglione per redditi fino a 15mila euro: aliquota IRPEF 27,5%

2° scaglione per redditi fino  28mila euro: aliquota al37%

3° scaglione per redditi superiori i 28mila euro: aliquota al 42/43%

L’ipotesi, invece, caldeggiata dal M5S vede i 3 nuovi scaglioni così rimodulati:

1° scaglione per redditi tra i 10mila e i 28mila euro con aliquota al 23%

Redditi tra 28mila e 100mila euro con aliquota al 37%

Redditi superiori ai 100mila euro con aliquota al 42%


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Patrizia Del Pidio

Giornalista pubblicista, oltre ad essere proprietaria e autrice presso Notizieora.it, collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it. Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.