Alito cattivo: trucchi e rimedi per avere sempre un alito fresco

Attenzione all’alto cattivo, può dipendere dall’alimentazione ma potrebbe essere anche una patologia.

Avere l’alito cattivo non è un sintomo di un unico problema, le cause possono essere varie, tipo cattiva alimentazione, non lavarsi o non sapersi lavare i denti, infiammazioni delle gengive, carie e tante altre cose che andremo a vedere più avanti.

Andiamo a vedere quali possono essere trucchi e rimedi per avere sempre un alito fresco

Avere un alito fresco è sempre un buon biglietto da visita sia in un incontro di lavoro che in una conversazione di una possibile conquista da fare, il problema è trovare le cause e risolverle.

Il primo motivo può essere l’alimentazione con alimenti sulfurei, la soluzione può essere risolta con uso di erbe aromatiche e sostanze naturali in infusi, colluttori. L’igiene dentale fatta male può essere un motivo di accumulo di placca con conseguenze che possono essere infiammazione delle gengive e carie. Infezioni delle vie respiratorie possono essere un motivo di alito cattivo, come le stesse sinusiti e riniti. Altri motivi possono essere stomatiti e tonsilliti sia nei bambini che negli adulti.

Poi ci possono essere patologie mediche come insufficienza epatica, problemi dell’apparato gastrointestinale, insufficienza renale, occlusione intestinale; in questi casi bisogna rivolgersi al proprio medico curante per eliminare il problema.

Per quanto riguarda l’alimentazione che causa un alito cattivo abbiamo l’aglio e la cipolla, entrambi hanno composti sulfurei, poi abbiamo i prodotti caseari, poi abbiamo il caffè e naturalmente gli eccessi di zuccheri e l’alcol. Non sarà necessario eliminare questi cibi per ridurre l’alito cattivo, basterà non esagerare con la quantità e consumare invece per eliminare l’alito cattivo della frutta e verdura, ad esempio ottime per combattere l’alito cattivo le pere mature; peperoni, ciliegie e lattuga combattono le infiammazioni, il sedano disinfetta la bocca, le erbe aromatiche e per finire il tè verde.

Lavarsi i denti ad ogni pasto combatte l’alitosi, bisogna aspettare mezz’ora dopo i pasti e lavarli per circa due minuti, non dimenticarti di detergere anche la lingua. Pulire bene con il filo interdentale gli spazi tra i denti e bisogna cambiare lo spazzolino ogni tre mesi.

Se vuoi sapere i trucchi e i rimedi naturali per avere l’alito fresco vi possiamo dare alcuni suggerimenti:

  • smettere di fumare
  • dopo i pasti ti consigliamo di bere una tazza di infuso di ginepro
  • bere molto
  • masticare gomme senza zucchero
  • masticare foglie di frassino, menta piperita, menta selvatica
  • usare il bicarbonato negli infusi
  • vai in farmacia, ci sono delle pastiglie apposite

Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp