Allarme cozze vive contaminate da Escherichia Coli, ecco cosa sta succedendo in Italia

Cozze vive contaminate dal pericoloso batterio Escherichia Coli, Italia in allerta massima

Il sistema di allerta europeo, lancia l’allarme per quanto riguarda le cozze vive distribuite in tutta Italia, per rischio Escherichia Coli.

Scatta l’allarme rosso per quanto riguarda l’Escherichia Coli, un pericoloso batterio

L’Escherichia Coli è un batterio molto dannoso per la salute umana, di conseguenza, Rasff, lancia urgentemente l’allarme che tocca un po’ tutta l’Italia, da nord a sud.

Nei supermercati e pescherie ci sono cozze vive contaminate da questo pericolosissimo batterio, non si conoscono ancora i lotti dell’alimento alimentare contaminato da Escherichia Coli. Le cozze contaminate da questo batterio sono state già messe sul mercato in tutta l’Italia.Vongole veraci contaminate da Escherichia Coli, vietato il consumo, allerta in tutta Italia

La cosa peggiore di questa brutta notizia è il fatto che non si conoscono i lotti contaminati, ma senza dubbio, sia l’Italia che l’Austria sono rimaste colpite da questo dannoso batterio. Sono già iniziate le procedure di ritiro immediato di tutte le cozze vive e refrigerate nei supermercati e nelle pescherie. La decisione del ritiro immediato avviene per una misura cautelare, per proteggere la salute dei consumatori. Inoltre si avvisa tutti i consumatori di non consumare assolutamente le cozze vive, a meno che prima non vengano sottoposte ad un accurato controllo da parte dell’Servizio igiene degli alimenti e nutrizione dell’ASL della zona di residenza.

Allarme escherichia coli Escherichia Coli, ecco cos’è e come si manifesta

Questo batterio in particolare produce almeno un tipo di tossina, la quale poi danneggia anche seriamente sia l’apparato digerente che quello renale. Quando la persona che viene colpita da Escherichia Coli, soffre di sistema immunitario compromesso, bisogna sapere che questo batterio, può avere anche una grave conseguenza per quanto riguarda l’insufficienza renale. I sintomi più comuni da Escherichia Coli sono: diarrea anche con sangue, forti crampi addominali, nausea, vomito. 

Attenzione! Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità ogni anno, l’Escherichia Coli, provoca circa 210 milioni di casi e 380.000 decessi, soprattutto di bambini.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.