Allarme malasanità: una paziente ricoperta di formiche, ecco la vicenda

Una paziente è stata trovata ricoperta di formiche, ecco dove

Impressionante quello che è accaduto ad una paziente ricoverata presso l’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli, la donna ha dovuto trascorrere momenti di vero incubo.

Donna anziana ricoperta di formiche

Ricoperta di formiche all’ospedale, succede ad una donna anziana, adesso i medici e gli infermieri in servizio nel reparto dell’Ospedale San Giovanni Bosco di Napoli dovranno rispondere di accuse grave, al momento sono sotto inchiesta.

Ecco come sono andati i fatti

Un inimmaginabile caso di malasanità è stato portato alla luce dai carabinieri di Napoli. L’Italia non finisce mai di fare parlare di sé per le condizioni troppo superficiali in quali vengono tenuti i pazienti. Si tratta di persone anziane che non hanno il potere di ribellarsi di parlare e lamentarsi su tutto quello che sono costretti a subire in totale silenzio.

Leggi anche: Forte dolore ai piedi: il medico la dimette, poche ore dopo la donna muore

Questa volta si tratta di una anziana paziente era ricoverata e intubata nel reparto dell’ospedale quando è stata ripresa completamente coperta da formiche. Sembra un film horror, invece è tutto vero, questo è quello che ha dovuto subire una paziente, vittima di malasanità nel nostro Paese.

malasanitàAttualmente, i medici e gli infermieri in servizio nel reparto dell’Ospedale San Giovanni Bosco del capoluogo, sono stati trovati responsabile dell’orribile episodio di malasanità e sono stati posti sotto inchiesta ed evidentemente sospesi con urgenza dal servizio.

I familiari della anziana paziente, increduli a quello che è accaduto, hanno intenzione di fare chiarezza su quanto accaduto, mettendo in mezzo tutte le autorità possibili. Rimarrà tutto nelle mani della Magistratura a dare tutte le risposte.

Leggi anche: Malasanità, protesi che provocano metallosi per 1500 persone, il codice a barre che fine ha fatto?

Ancora una volta nel nostro Paese si parla di malasanità e ancora una volta i nostri medici irresponsabili per quello che stanno facendo ogni giorno, si tratta di vite umane e non di giocattoli, ma a quanto pare, alcuni medici prendono con troppa superficialità questo mestiere: medico.

 


Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest – Youtube – contattaci su Whatsapp al nuovo numero 3516559380 - inserite questo numero in rubrica e inviarci il seguente messaggio tramite whatsapp: "notizie", vi risponderemo il prima possibile.

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.