Allarme meduse, barracuda e alghe tossiche nel mar Mediterraneo: acque in Italia come ai tropici

Per via del troppo caldo le acque del Mediterraneo somigliano sempre più a quelle dei tropici: in questi giorni è allarme meduse, barracuda e alghe tossiche. Sicuramente fa strano leggere di queste specie nelle nostre acque tanto che si può pensare ad una bufala. E invece è tutto vero. Ma come arrivano nel mediterraneo? Ad […]

Per via del troppo caldo le acque del Mediterraneo somigliano sempre più a quelle dei tropici: in questi giorni è allarme meduse, barracuda e alghe tossiche. Sicuramente fa strano leggere di queste specie nelle nostre acque tanto che si può pensare ad una bufala. E invece è tutto vero. Ma come arrivano nel mediterraneo? Ad esempio attraverso il canale di Suez o per nave. Nei giorni ci sono stati avvistamenti di meduse e barracuda o alghe tossiche ma non solo.

Pesci velenosi nel Mediterraneo: allarme caldo

Non solo meduse e alghe tossiche. Tra le specie marine pericolose segnalate ci sono: il pesce scorpione originario del Mar Rosso, il pesce palla maculato (estremamente tossico al consumo), il pesce flauto, il pesce coniglio dotato di spine velenose.
Non solo pesci: l’allarme per le nostre acque riguarda anche alcune specie di alghe tossiche che sono tipicamente tropicali. Tra queste la Caulerpa cylindracea e la Lophocladia lallemandii che, oltre ad essere potenzialmente pericolose per chi nuota, rischiano di compromettere l’equilibrio degli ecosistemi costieri. Altre, come lo ctenoforo Mnemiopsis leidyi possono danneggiare le risorse di pesca con impatti negativi per l’intero settore.

Insomma tra ragno violino e specie pericolose nelle acque del Mediterraneo, questo caldo sembra aver portato un po’ di allarmismi dal mondo animale. Attenzione a non cadere nella psicosi e a non godersi le ferie: basta prestare un occhio in più quando si sta all’aperto o al mare ma senza ansie inutili.

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062