Allerta formaggi per sostanze inibenti, Metro e Coop, ecco i lotti e marca

Metro e Coop richiamano i formaggi Fior di Capra Fiorone e Caprino spalmabile Arrigoni.

Come sta accadendo molto spesso non c’è un giorno che non usciamo di casa per fare la spesa e dobbiamo fare attenzione a non imbatterci in qualche allerta alimentare, oggi tocca ai formaggi Fior di Capra Fiorone e caprino spalmabile Arrigoni per presenza di sostanze inibenti, Coop e Metro hanno diffuso un richiamo precauzionale.

Allerta formaggi: ecco i due lotti interessati del richiamo

1)Caprino fresco spalmabile in vaso da 1 chilo, il numero di lotto è 2210 con data di scadenza 04-12-2019

2)Fiordicapra Fiorone in confezione da 2×75 grammi, il numero di lotto è 2210 e la data di scadenza è 11-12-2019

Entrambi i prodotti sono della Arrigoni Battista Spa del Caseificio Cattaneo, e provengono dallo stesso stabilimento in provincia di Lecco.

La Arrigoni in via precauzionale consiglia ai signori consumatori di non consumare il prodotto in quanto in altri controlli la presenza delle sostanze inibenti non sono state trovate, si è deciso comunque di ritirare il prodotto dalla vendita in attesa di altre verifiche.

Noi consigliamo ai consumatori, nel caso fossero in possesso del prodotto, di non consumarlo il e di procedere comunque a restituirlo dove è stato acquistato, farlo sostituire con un altro prodotto o farsi rimborsare dell’intero importo pagato, non necessita di scontrino fiscale.

Allerta farmaci e alimentare: omogenizzati, carne, piadina, pangasio, formaggini, capperi, sciroppo mucolitico e crema idratante


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp