Allerta panna cotta al creme caramel a marchio CRAI: rischio microbiologico

Nuovo ritiro di prodotti alimentari, adesso si tratta della panna cotta al creme caramel, ecco di cosa si tratta.

Allerta panna cotta al creme carmel; purtroppo è ormai ricorrente correre dei rischi quando si va a fare la spesa, le allerte alimentari sono dietro l’angolo. Il Ministero della Salute, dal portale del proprio web dedicata agli avvisi di sicurezza e ai richiami di prodotti alimentari da parte degli operatori, conferma il ritiro che si è reso necessario a causa della presenza di alterazione organolettica causata da elevato tenore di carica microbica mesofila, il prodotto interessato è la panna cotta al creme caramel uh a marchio CRAI SECOM.

Allerta panna cotta al creme caramel: vediamo nel dettaglio il prodotto interessato

Nel dettaglio, i prodotti interessati sono tutti quei prodotti che hanno i lotti con scadenza 31/01/2020, 29/02/2020 e 19/03/2020, prodotti per CRAI dalla ditta Alinor nello stabilimento di Cremona.

Il prodotto interessato è venduto nelle confezioni da 2X100 grammi, il ritiro si è reso necessario a causa della presenza di alterazione organolettica, cioè odore acre e gusto amaro, causato da elevato tenore di carica microbica mesofila.

Si raccomanda i signori consumatori, di controllare se hanno il prodotto a casa, e se ce l’hanno, di non consumarlo.

Se sono in possesso del prodotto si possono recare tranquillamente dove è stato acquistato e chiedere il cambio del prodotto, con uno buono, o la restituzione dell’importo che è stato pagato, attenzione, non c’è obbligo di presentazione dello scontrino in entrambi i casi.

 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp