Allerta pizza e yogurt, tumore al polmone, tiroide, olio e limone a stomaco vuoto, superbatterio, dieta e insetti in cucina, tutte le novità

Cattive abitudini di chi soffre di tiroide, da cosa possono derivare gli insetti in cucina, dieta e proteine vegetali, superbatterio in Toscana, presenza allergeni nello yogurt cremoso,  particelle di plastica nella pizza, diagnosi precoce del tumore al polmone e benefici portati dallo bere olio e limone a stomaco vuoto, tutte le novità della giornata.

Nella ricca rassegna di salute e benessere di oggi 12 settembre, si parlerà di:le cattive abitudini di chi soffre di tiroide, da cosa possono derivare gli insetti in cucina, dieta e proteine vegetali, superbatterio in Toscana, presenza allergeni nello yogurt cremoso,  particelle di plastica nella pizza, diagnosi precoce del tumore al polmone e benefici portati dallo bere olio e limone a stomaco vuoto, tutte le novità della giornata.

Tiroide: cattive abitudini

Aumentano sempre di più le persone che soffrono di tiroide, anche perché le cause possono essere tante. Oggi, purtroppo viviamo una vita sempre di corsa e con giornate molto irregolari, di conseguenza questo ci porta a dormire molto poco e fare una vita da veri stressati. Dovremmo, egoisticamente, pensare un po’ di più a noi sia fisicamente che per quanto riguarda l’alimentazione. Andiamo a vedere, per chi soffre di tiroide, quali sono le cose da evitare di fare e cosa invece ci viene consigliato di fare.

Per approfondire leggi: Tiroide, evitare le cattive abitudini, ti possono creare problemi

Insetti in cucina, cosa sono?

Hai per caso notato degli insetti marroni in dispensa tra gli alimenti e non sai cosa possono essere? Vediamo la loro natura e come liberarsene. Generalmente vi potete trovare difronte a dei punteruolo del grano o della pasta, si tratta dello Sitophilus granarius, è un piccolo insetto che vive nelle dispense, dove ci possono essere cereali e suoi derivati. La cucina, in generale, è il posto in cui possiamo trovare un po’ tutti i tipi di insetti, dalle farfalline alle tignole della farina, i parassiti, tutti attratti dal cibo.

Per approfondire leggi: Hai notato degli insetti in cucina? Vediamo cosa possono essere

Proteine vegetali nella dieta

Secondo un recente studio, dare spazio alle proteine vegetali nella dieta fa benissimo alla salute, è un regime alimentare che permette di apprezzare benefici importanti per la salute. Sono stati monitorati circa 71 mila soggetti adulti, entrando nello specifico, si può dire, secondo lo studio, che sostituire anche solo il 4% delle proteine animali riduce del 50% il rischio di morire di cancro e di oltre il 40% quello di decesso in generale.

Per approfondire leggi: Dieta: dare spazio alle proteine vegetali fa bene alla salute

Superbatterio in Toscana: 31 morti

Continua l’allarme in Toscana, dalla Regione cercano di spiegare però che ancora non c’è nessuna correlazione ufficiale tra i decessi e questa presenza del ceppo batterico. Viene chiamato batterio New DDelhi, le morti sospette in Toscana sono salite a 31, lo rende noto l’agenzia regionale della sanità.

Per approfondire leggi: Superbatterio colpisce la Toscana, continua l’allarme, sono 31 le morte sospette

Allerta yogurt cremoso

Il Ministero della Salute ha pubblicato gli avvisi di richiamo di un lotto riguardante uno yogurt cremoso alla soia Veggie Despar, il richiamo è stato effettuato per possibile presenza di allergeni non dichiarati in etichetta. Il richiamo del prodotto era già stato avviato dalla stessa catena di supermercati qualche giorno fa.

Per approfondire leggi: Allerta yogurt cremoso: pericolo presenza allergeni

Allerta pizza

C’è un allerta di richiamo che non ci riguarda direttamente, proviene dalla Germania ma ci colpisce indirettamente in quanto durante le vacanze molti italiani saranno sicuramente passati per la Germania e hanno potuto ingerire il prodotto o lo hanno potuto acquistare e portarselo in Italia. L’allerta riguarda la multinazionale Dr. Oetker di cui la nostra Cameo è la consociata italiana. Ci possono essere nel prodotto in questione, piccole particelle di plastica, potrebbe provenire dai fornitori di materie prime. Non si escludono possibili problemi per la salute se il prodotto viene ingerito.

Per approfondire leggi: Allerta pizza refrigerata: particelle di plastica bianca

Tumore al polmone e diagnosi precoce

Probabilmente è una delle scoperte che fa scalpore, e viene dall’Italia, lo studio condotto presso l’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, arriva il test per la diagnosi precoce. È una grande svolta nella ricerca contro il cancro, presto potrebbe diventare una bellissima realtà. Questa tipologia di cancro è la più diffusa in tutto il Mondo, provoca 3000 decessi al giorno, e adesso ci sono le reali possibilità di fare un cambio di passo cruciale nell’approccio a questa neoplasia.

Per approfondire leggi: Tumore al polmone, diagnosi precoce, arriva il test

Olio e limone da bere per migliorare la salute

Un cucchiaio al giorno di limone e olio di oliva, saranno in grado di regalarvi numerosi benefici, il risultato vi sorprenderà. Vediamo come bisogna assumerlo: un cucchiaino al mattino, possibilmente a digiuno, composto da olio di oliva e tre gocce di succo di limone. Una volta assunto, bisogna aspettare mezz’ora prima di fare colazione, in modo di dargli tempo di agire e avere le sue funzioni. Dopo pochi giorni, ci sentiremo sicuramente meglio, e anche la qualità del sonno migliorerà. La raccomandazione è quella di usare sempre un olio proveniente da frantoi di fiducia o comunque DOP, stessa cosa vale per i limoni che dovranno essere rigorosamente biologici.

Per approfondire leggi: Bere olio e limone a stomaco vuoto vi porterà numerosi benefici


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Patrizia Del Pidio

Giornalista pubblicista, oltre ad essere proprietaria e autrice presso Notizieora.it, collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it. Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.