Alunna disabile di 9 anni maltrattata: arrestato insegnante di sostegno

Docente maltratta alunna disabile e la picchia e insulta il resto della classe.

Arrestato un insegnante di sostegno di una scuola elementare di Potenza per maltrattamenti ad un’alunna di 9 anni.  Da quanto emerse dalle indagini la piccola sarebbe stata presa a schiaffi, pizzicotti, avrebbe subito tirate di capelli da parte del suo insegnante che l’avrebbe anche insultata quotidianamente. La piccola, affetta da disabilità motoria e cognitiva avrebbe subito questo trattamento dal proprio insegnante di sostegno per diverso tempo e gli investigatori sostengono che il docente avrebbe anche guardanto foto porno in classe.

Il docente, ora, dovrà rispondere di reato, aggravato e continuato, di maltrattamenti in famiglia o verso fanciulli, reati che avrebbero creato nella piccola disabile uno stato di prostrazione tale da indurla a non volersi reacare a scuola e piangere per non farlo.

Docente insulta gli alunni

L’insegnante di sostegno, quando veniva chiamato a sostituire le insegnanti di ruolo insultava anche gli altri alunni con epiteti come “porci” e “maiali”. Tutta la classe, quindi, era stata minacciata dall’insegnante per non riferire alla famiglia o agli altri docenti quanto accadeva in sua presenza compreso il fatto che guardava sul proprio pc contenuti pornografici.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Redazione

Notizie scritte dalla redazione di cronaca, notizie, salute, viaggi, gastronomia e musica di NotizieOra.