Amici 2018: che fine fanno i 4 ragazzi espulsi? Ecco gli esami

Sono arrivati gli esami per i 4 ragazzi espulsi da Amici: solo 2 sono riammessi, uno torna a casa e uno va in sfida.

Dopo l’espulsione della scorsa settimana da “Amici” è arrivato per i quatttro ragazzi sospesi il momento dell’esame.

La prova è per un cantante, Biondo, e 3 ballerini, Filippo, Vittorio e Nicolas.

A superare la prova in maniera brillante solo Biondo (Simone) e  Filippo, che vengono riammessi nella scuola, Nicolas è costretto a tornare a casa.

Vittorio, invece, dovrà sostenere un altro esame poichè su di lui la commissione si divide.

La 4 prove

Simone, l’unico cantante sotto esame, interpreta “Le cose in comune, di Daniele Silvestri e poi si cimenta in “Deja-vu”, un inedito. Poi è la volta de “Il pescatore”  De Andrè e quindi un altro inedito. La commissione è unanime nel verdetto. Simone resta nella scuola.

Filippo, il primo ballerino ad esibirsi, si cimenta in 4 coreografie, ognuna studiata da uno dei professori: un passo a 3 di Garrison, un passo a 2 della Celentano, un passo a 3 della Peparini e la prova pensata da Bill Goodson.  Il parere della commissione è positivo e Filippo rimane nella scuola.

Per Nicolas le cose non vanno altrettanto bene: il ragazzo deve cimentarsi con le stesse coreografie ma mostra qualche difficoltà e carenze tecniche che gli costano la riammissione a scuola. Nicosa è costretto, quindi, a tornarsene a casa.,

L’ultimo è Vittorio,  con le stesse coreografie dei compagni. Le difficoltà del ragazzo sono diverse ma Godson, almeno si dichiara soddisfatto della prova del giovane ma La Celentano e La Peparini si dichiarano perplesse. La commissione non riesce a prendere una decisione sulle sorti del ragazzo che alla fine ottiene di andare in sfide con Claudio.

Redazione

Notizie scritte dalla redazione di cronaca, notizie, salute, viaggi, gastronomia e musica di NotizieOra.