Anche il marchio Lancia avrà il suo B-Suv?

Un nuovo B-Suv potrebbe arricchire la gamma del marchio Lancia nei prossimi anni secondo le ultime indiscrezioni provenienti dal mondo dei motori

Secondo indiscrezioni il marchio Lancia potrebbe finalmente avere un nuovo modello nei prossimi anni. Accanto al sempre più probabile restyling della city car Ypsilon, secondo alcune indiscrezioni è possibile che possa arrivare anche un B-Suv. Nel caso di fusione di Fiat Chrysler con PSA, cosa che ormai sembra sempre più probabile e che probabilmente verrà annunciata ufficialmente entro fine anno dunque il marchio Lancia potrebbe tornare ad essere protagonista nella gamma di auto del nascente gruppo. Questo in particolare grazie alle nuove piattaforme messe a disposizione dal gruppo transalpino che nel giro di qualche anno potrebbe garantire l’arrivo non solo di questo modello ma anche di molti altri in casa FCA.

Un nuovo B-Suv potrebbe arricchire la gamma di Lancia nei prossimi anni secondo le ultime indiscrezioni

Quelle relative al nuovo Lancia B-Suv ovviamente sono per il momento semplici indiscrezioni, ma non ci stupirebbe affatto che qualche notizia più precisa su questo modello possa arrivare già nel corso del prossimo anno. Non è ancora chiaro dove eventualmente un simile modello possa venire fabbricato.  Non si esclude però che al pari della city car Ypsilon la produzione possa avvenire al di fuori dei confini italiani, forse in una delle fabbriche di PSA in Francia.

Per quanto riguarda i motori, probabile che nella gamma vi sarà almeno una versione ibrida. Quanto alla presenza di una versione 100% elettrica è ancora presto per parlarne. Vi aggiorneremo naturalmente non appena arriveranno nuove indiscrezioni su questo fantomatico futuro modello della casa automobilistica piemontese, che secondo il compianto Sergio Marchionne sarebbe dovuta andare fuori mercato nel giro di qualche anno.

Ti potrebbe interessare: Lancia non chiuderà, lo ha promesso il CEO di PSA Carlos Tavares futuro numero uno del nascente gruppo


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp