Andare in pensione nel 2020: tutte le misure disponibili

Quali sono le misure che permetteranno il pensionamento anche nel 2020? Vediamo quali misure restano e quali, invece, scadono il 31 dicembre 2019.

Quali sono le misure che resteranno in vigore nel 2020 per accedere alla pensione? Chi vuole accedere alla pensione il prossimo anno tra quali misure potrà scegliere? Cerchiamo di capire con la nuova legge di Bilancio quali saranno le novità introdotte e quali possibilità di pensionamento resteranno e quali, invece, spariranno.

Pensione nel 2020: le misure

Come annunciato già precedentemente, l’Ape sociale sarà prorogata e, quindi, permetterà il pensionamento anche nel 2020, Non sarà rinnovata l’Ape volontaria e neanche l’Ape aziendale. Nessuna modifica per la quota 100. Restano invariate le altre misure.

Alla pensione, nel 2020 si potrà accedere con le seguenti misure:

  • pensione di vecchiaia con 20 anni di contributi e 67 anni di età
  • pensione anticipata che richiede 41 anni e 10 mesi di contributi per le donne e 42 anni e 10 mesi per gli uomini
  • quota 100 che richiede 62 anni di età e 38 anni di contributi
  • Ape sociale che richiede 63 anni di età e 30 anni di contributi (più l’appartenenza ad una delle 5 categorie tutelate)
  • quota 41 che è riservata a chi ha almeno 12 mesi di contributi versati prima del compimento dei 19 anni e ha maturato almeno 41 anni di contributi
  • pensione anticipata contributiva che richiede 64 anni di età ed almeno 20 anni di contributi maturati dopo il 31 dicembre 1996
  • pensione di vecchiaia contributiva che richiede 71 anni di età ed almeno 5 anni di contributi maturati dopo il 31 dicembre 1996
  • Rita che richiede o 57 anni di età (per i disoccupati) o 62 anni unitamente a 20 anni di contributi maturati e almeno 5 anni di contributi versati in un fondo previdenziale complementare.
  • Opzione donna per le lavoratrici con 58 anni (autonome 59 anni) e 35 anni di contributi (requisiti al 31 dicembre 2019) 



Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube

Patrizia Del Pidio

Giornalista pubblicista, oltre ad essere proprietaria e autrice presso Notizieora.it, collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it. Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.