Anti-age: il cibo da consumare per ritardare l’invecchiamento

La ricetta di una dieta anti invecchiamento non è poi così utopistica. Vediamo quali cibi consumare per preservare tutta la nostra giovinezza.

Anti-age: “noi siamo quello che mangiamo” asseriva il filosofo Feuerbach e certamente aveva ragione! Tutti il cibo di cui ci nutriamo e le sostanze che il nostro corpo estrapola da esso, hanno dei naturali effetti su corpo e mente. I nostri comportamenti e le abitudini alimentari sono fondamentali per contrastare l’invecchiamento.

Anti-age: quali cibi ostacolano l’invecchiamento

Esistono cibi in grado di contrastare geneticamente il trascorrere degli anni, detti proprio con azione anti-age. L’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) elenca tra i primi cibi, con azione anti-age, l’olio d’oliva. Si tratta di un condimento particolarmente utilizzato (seppur in dosi ben quantificate) in tutte le diete ed in particolar modo nella dieta mediterranea.

Lo stesso effetto è prodotto anche da varie tipologie di pesce, meglio se pesce azzurro, quello per definizione più ricco di Omega-3. Una profonda azione anti-age la possiedono anche le fibre, in tutte le loro possibilità di consumazione, dalla pasta al pane. Gli ortaggi e la frutta (anche quella secca!) sono poi tra i migliori alleati per il contrasto dell’invecchiamento.

Anti-age: quando l’alimentazione non basta

Seppur l’alimentazione rivesta un ruolo particolarmente vitale con riferimento all’anti-age, tutti gli sforzi riscontrati nella selezione dei cibi sarebbero vani se non accompagnati da una serie di altri comportamenti. Per chi desidera conservare una bella pelle elastica e dall’aspetto fresco, sono assolutamente bandite le sigarette!

Il fumo ha, infatti, l’esatto effetto opposto: invecchia precocemente la pelle e tende a peggiorare la formazione delle rughe. Lo stesso effetto è provocato dal consumo eccessivo dell’alcool, ma la “metriotes” greca (giusto mezzo) è la risposta: un solo bicchiere di vino al giorno è super indicato per mantenere un corpo sano e giovane.

Lo sport è poi la combinazione perfetta con i cibi anti-age.

Un esempio di dieta contro l’invecchiamento:

Un buon esempio potrebbe essere quello di consumare della frutta secca e del latte (meglio se di soia) a colazione. Per il pranzo niente di meglio del pesce, magari un bel salmone, accompagnato da un contorno di verdure cotte a vapore.

Alla sera, bruschette di pane di segale con brunoise di pomodoro (cibo antiossidante per eccellenza) e della mozzarella, con un filo di olio d’oliva. Per gli spuntini, invece, dello yogurt con frutti di bosco.

Spazio alla creatività, sempre tenendo a mente che gli effetti dei nostri comportamenti (positivi o negativi che siano) in età giovane, si riveleranno solo in età adulta!


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Giulia Curiale

Penso che scrivere sia il modo più immediato per far conoscere se stessi agli altri, per poter mettere a nudo le proprie emozioni o i propri pensieri. Scrivere vuol dire comunicare attraverso un canale a sè, unico e, per questo, speciale. Sono Giulia, ho 25 anni e sono laureata in Giurisprudenza. Amo l'healthy food, la vita salutare, lo sport, ma la mia curiosità mi spinge a interessami praticamente ad ogni aspetto più svariato. Scrivo, perchè scrivere è un'esigenza!