Anticipo TFS dipendenti pubblici: accordo Inps – Abi

Anticipo TFS e accordo Inps – Abi, perchè non è ancora operativo? Si prevede che per fine ottobre la situazione si dovrebbe sbloccare.

L’anticipo TFS o TFR per i dipendenti pubblici, previsto con l’uscita della pensione Quota 100 è ferma all’ultimo step e al momento non si conoscono bene i tempi di attuazione. Un lettore ci chiede: Buonasera, una decina di giorni fa vi ho inviato una mail di richiesta info su accordo Inps/Abi per anticipazione Tfs pensionati con quota 100 dal 1° agosto 2019, si sa qualcosa di nuovo in merito sui tempi? Resto in attesa vs risposta, grazie 

Anticipo TFS: accordo Inps – Abi

Purtroppo, al momento non si sa ancora niente. La situazione politica e il nuovo Governo “Conte bis”, ha bloccato il provvedimento dell’anticipo TFS o TFR degli statali. Si spera che nei prossimi giorni ci sia una situazione di risvolta sul provvedimento fermo già da troppo tempo. Ricordiamo che il Governo uscente, nel decreto-legge n. 4/2019 ha previsto la liquidazione del TFS dei dipendenti pubblici in tempi brevi, con un tetto massimo di 45.000 euro. La liquidazione prevede un prestito bancario a tasso agevolato. Quindi, il Ministero del lavoro, l’Inps e l’Abi dovevano redigere un accordo sulle modalità e i tassi agevolati. I tempi sono slittati, anche per il ritardo nella pubblicazione del decreto attuativo.

Bisogna attendere che il nuovo Governo avvii l’ultimo step operativo che permetterà ai dipendenti pubblici di abbreviare di gran lunga il percepimento del TFR, si pensa che la situazione si dovrebbe sbloccare per fine ottobre. Ricordiamo che i tempi di erogazione normale possono arrivare anche a 24 mesi. Leggi qui modalità e tempi: Erogazione TFR: quali sono i tempi di attesa nel pubblico impiego?

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”