Anticipo TFS: lettera al Presidente del Consiglio – Prof. Giuseppe Conte

Un lettore in merito all’anticipo TFS ha inviato una lettera al Presidente del Consiglio Conte chiedendo spiegazioni.

Un lettore ci ha inviato una missiva inoltrata al Presidente Giuseppe Conte e al Ministro Luigi Di Maio, chiedendoci di pubblicarla. 

Alla c.a. dell’Onorevole Presidente del Consiglio – Prof. Giuseppe Conte

L’attuale silenzio riservato all’anticipo del TFS (Trattamento di fine servizio) mi lascia basito, ancor di più in considerazione della disposizione normativa afferente “Anticipo TFS”, appositamente emanata con l’art. 23 del D.L. 28/01/2019 s.m.i. e convertito in legge.

Le vengo al dunque, sono tantissimi i lavoratori che hanno optato per la pensione anticipata “Quota 100”, pur trovandosi alla vigilia del loro pensionamento (es.: 42 anni di servizio e/o 66 anni di età), accettando di conseguenza una penalizzazione economica sulla pensione, ma compensata dalla possibilità di poter accedere con anticipo ad un acconto della buonuscita, in virtù di una convenzione tra l’Ente Previdenziale, l’ABI ed i Ministeri competenti.

Il tutto, comunque, nella piena consapevolezza di doversi fare carico della spesa dell’interesse bancario applicato al prestito, in aggiunta ai contributi previdenziali già versati dal dipendente per l’intera vita lavorativa (pari al 2,50% sulla base imponibile dell’80% delle voci stipendiali utili), a differenza del “TFR” dove l’accantonamento è a totale carico del datore di lavoro e liquidata entro 105 giorni dalla cessazione del rapporto di lavoro, pena il maturarsi dei relativi interessi.

Presidente, sono solo il portavoce di tantissimi colleghi, amici e coetanei che condividono la mia stessa aspettativa di accedere all’anticipo del TFS, confidando – con convinzione – nel “Governo del cambiamento”.-

In attesa di un Suo cenno di comprensione, l’occasione è graditissima per porgere i più sentiti auguri di Buon lavoro e di successo, affinchè scompaia il rischio che si possa tornare ad essere governati nel peggiore delle politiche, come con i suoi predecessori.

F.to   Dottor D’Intino Dario

Dipendente in quiescenza del MIUR – Ufficio Scolastico Provinciale di Pescara


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.
Se anche tu vuoi scrivere la tua opinione su qualsiasi argomento scrivi a notizieora.it@gmail.com
La tua lettera sarà vagliata dalla redazione e, se ritenuta idonea, pubblicata.

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”