Apple, Mac book Pro da 16 pollici in arrivo

Caratteristiche e prezzo del nuovo Mac book Pro in arrivo da 16 pollici

La Apple lancia ufficialmente l’arrivo del nuovo Mac Book Pro da 16 pollici. L’attesa è finalmente finita, dunque, con un messaggio pubblicato sulla piattaforma Twitter, Tim Cook ha annunciato il nuovo MacBook Pro da 16 pollici.

Apple, Mac book Pro 16 pollici: caratteristiche tecniche

Il nuovo laptop della mela morsicata, Mac book Pro 16” andrà a sostituire l’attuale versione da 15 pollici e, grazie alle sue generose specifiche, è destinato a un uso in ambito professionale. Le specifiche tecniche sono di altissimo livello. Due sono le versioni di base che presentano processori 6 core Intel Core i7 di nona generazione a 2.6 GHZ e Intel Core i9 8‑core di nona generazione a 2.3 GHz, capaci di raggiungere rispettivamente velocità di TurboBoost da 4.5 a 4.8 GHz.

Lo storage di default è di 512 GB e 1 TB in modalità SSD, configurabile fino a 8 TB, mentre i quantitativi di RAM disponibili vanno da 16 a 64 GB. Sul fronte delle risorse grafiche, invece, le due configurazioni di base incorporano GPU AMD Radeon Pro 5300M/5500M con 4GB di memoria GDDR6, con la possibilità di raggiungere gli 8 GB per il modello con versione 5500. I laptop vedono quindi il già citato display da 16 pollici compatibile con le specifiche TrueTone, un sensore Touch ID, un chip di sicurezza T2, quattro porte Thunderbolt 3, connessioni WiFi fino allo standard 802.11ac e una fotocamera frontale 720p. La batteria, nel frattempo, garantisce fino a 11 ore di uso continuativo, ad esempio nella visione di video oppure la navigazione sul web.

Inoltre, come dichiarato dalla stessa Apple, il nuovo MacBook Pro da 16 pollici incorpora una nuova architettura per la dissipazione del calore, assicurata da due ventole silenziose, apposta per garantire un uso alla massima potenza per periodi lunghi di tempo.

I prezzi delle due versioni base del laptop, variabili a seconda del processore scelto, sono proposte di 2.779 e 3.299 euro.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube