Apple propone le nuove emoticon per le persone con disabilità

A metà anno 2019 Apple fornirà le nuove emoticon per le persone disabili.

Apple propone le nuove emoticon per le persone con disabilità: cani guida con il guinzaglio o l’imbracatura, un uomo o una donna con il bastone bianco utilizzato dalle persone cieche, i segni usati dalle persone sorde per indicare la vittoria o per dire “ti amo”, gli apparecchi acustici, persone in sedia a ruote (sia manuale che meccanizzata), protesi per gli arti superiori e inferiori.

Sono 13 le immagini scelte per le nuove emoticon sviluppate da Apple insieme all’American council of the blind, alla Cerebral Palsy foundation e alla National association of the deaf, per rappresentare le persone con disabilità.

La tecnologia dev’essere accessibile a tutti e fornire nuove esperienze individualmente, lo scrive Apple, le emoji fanno parte del linguaggio universale, tramite loro si comunica, si esprime uno stato d’animo.

Le nuove emoticon farebbero la loro comparsa nella seconda metà del 2019 quando verrà rilasciata Emoji 12.0.

Disabili: arriva la “Disability card” il rilascio previsto per il 2018

Angelina Tortora

Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”