In arrivo il freddo siberiano: neve e gelo regione per regione

Arriva la neve, il gelo e il freddo siberiano su tutta l’Italia, vediamo previsioni regione per regione.

In arrivo in Italia un’ondata di freddo siberiano con nevicate fino in pianura e vento freddissimo. Lunedì a rischio neve anche Roma, Napoli e Gallura mentre al nord rischio ghiaccio fino a giovedì con giornate con termometro al di sotto dello zero anche di giorno.

Previsioni per lunedì 26 febbraio

Previste nevicate fin sulle coste dalla Romagna alla Puglia, neve anche sul Lazio, nord Campania e nord est della Sardegna. Fino a mercoledì aspettiamoci un clima abbastanza gelido in tutto il centro nord e temperature molto basse anche al sud. Le massime non si attesteranno sopra  lo 0 e i 2 gradi in molte zone del centro nord.

Mercoledì ci sarà qualche cambiamento con precipitazioni in Calabira e isole e possibile nevicate fino a quote basse su medio Adriatico fino alla Puglia. Le prime deboli precipitazioni a Nord Ovest potrebbero vedersi nel primo pomeriggio di mercoledì e potrebbero intensificarsi nella notte e nella giornata successiva espandendosi nelle regioni centro settentrionali.

Da giovedì, invece la perturbazione atlantica potrebbe portare a nuove nevicatre su tutte le regioni del nort fino alla pianura con deboli nevicate anche nel Lazio, Toscana e Marche.

“L’eccezionale ondata di freddo siberiano annunciata da giorni irrompe in queste ore anche in Italia, a partire dalle Regioni settentrionali. Si tratterà – spiegano i meteorologi del Centro Epson Meteo – di un episodio di rilevante portata per intensità e per estensione geografica, che ci accompagnerà almeno fino a metà della prossima settimana. L’aria gelida investirà più direttamente il Centro-Nord del Paese, ma in forma un pochino più attenuata farà sentire i suoi effetti anche al Sud”.

“Le temperature – proseguono – si porteranno su valori anche di oltre 10 gradi al di sotto delle medie stagionali e il freddo sarà accentuato dalla presenza di venti intensi (effetto ‘wind chill’). Da domani fino alla giornata di giovedì al Nord il termometro potrà anche non salire al di sopra lo zero (giornate di ghiaccio)”


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Redazione

Notizie scritte dalla redazione di cronaca, notizie, salute, viaggi, gastronomia e musica di NotizieOra.