Asilo nido gratis, le novità nella legge di Bilancio 2020

Asilo nido gratis per l’anno scolastico 2020-2010, questo è previsto nelle legge di bilanci approvata in bozze dal Consiglio dei Ministri, ecco come funziona

Nella legge di bilancio 2020 vi è un provvedimento che prevede di offrire alle famiglie con bambini piccoli le rette per l’asilo nido. È un provvedimento che fa parte di un pacchetto molto più ampio rivolto alle famiglie che prevede diversi interventi e incentivi. Ma focalizziamo la nostra attenzione proprio sul Bonus asilo nido, vediamo che cosa è nel concreto e come funziona.

Asilo nido gratis nel 2020: come funziona

Il 16 ottobre è stata approvata dal Consiglio dei Ministri la bozza della legge di bilancio 2020, che prevede tutte le misure che il nostro governo introdurrà durante tutto il 2020. All’interno di tale del documento sono state elencate una serie di misure in favore delle famiglie italiane, come il Bonus asilo nido, che consiste di fornire l’asino nido gratis alle famiglie italiane.

Al momento il provvedimento non è ancora legge, in quanto il documento della legge di bilancio 2020 è stato presentato a Bruxelles che dovrà apporre il veto sulle misure e provvedimenti ideati dal governo italiano.

Giuseppe conte ha dichiarato che è premura del governo intervenire nei confronti delle famiglie con interventi atti ad aiutare soprattutto quelle con reddito medio-basso. Un provvedimento importante che non si può rimandare è l’azzeramento delle rette degli asili nido già a partire dall’anno scolastico 2020-2021 e ampliare l’offerta di posti disponibili, maggiormente al Sud.

Asilo nido gratis previsto per le famiglie con redditi medio bassi e incremento di posti

In base a ciò che è scritto nella legge di bilancio ci sono due opzioni che il governo intende perseguire, vediamo quali:

  • Il governo si impegna ad incrementare l’offerta dei posti disponibili negli asili nido e soprattutto nel Mezzogiorno, in modo che più famiglie possono usufruire degli asili nido pubblici;
  • con le Regioni, il governo vuole definire una misura in favore delle famiglie con redditi medio bassi in modo di annullare completamente le rette per la frequenza di asili nido e micro nidi già dall’anno scolastico 2020-2021.

Per ora che la legge di bilancio è ancora una bozza non è ancora chiaro qual è la soglia di reddito da rispettare per rientrare nel bonus asilo nido, bisognerà attendere l’approvazione definitiva della legge di bilancio per avere una situazione più chiara.

Bonus mamma 2020, bonus asilo e bonus bebè: cosa sono e come funzionano


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Maria Di Palo

Sono ragioniere programmatore, ho scoperto, grazie ad una buona amica, il piacere di scrivere e di condividere ciò che mi interessa, mi incuriosisce e mi appassiona. Mi piace trasferire agli altri le ricette della tradizione campana che la mia mamma mi ha lasciato in eredità e quelle nuove che amo preparare per la mia famiglia. Mi appassiona scrivere su tutto ciò che attrae la mia curiosità come argomenti di attualità e argomenti che riguardano il mondo della scuola. Amo anche esplorare luoghi nuovi e affascinanti.